Adozioni

LAV offre una seconda vita a ogni animale tratto in salvo, nel rispetto delle sue specifiche caratteristiche. Con il supporto di esperti, individua una sistemazione accogliente, accompagna gli animali in un percorso di recupero psico-fisico e, se possibile, ne garantisce poi l’inserimento in natura o in famiglia.

Organizzare le adozioni di animali a noi affidati o contribuire all’adozione di quelli rinchiusi nei canili e nei gattili è un’attività che ci impegna sempre di più.
Anche se non siamo nati per questo, vogliamo farlo al meglio: così dal 2015 abbiamo con noi nell’Area l’educatore cinofilo Mirko Zuccari e abbiamo già in uso un Protocollo per le nostre Sedi locali che è stato testato in tre Sedi.

Ma siamo anche sempre pronti a rispondere tempestivamente alle emergenze, com’è accaduto subito dopo il terribile terremoto che ha duramente colpito le regioni dell’Italia Centrale, sconvolgendo la vita delle persone ma anche di migliaia di animali.

  • 448 cani e 135 gatti affidati in famiglia solo nel 2016
  • 6 i cani “pericolosi”, altrimenti condannati a morte o all’ergastolo, tratti in salvo da LAV con un percorso di recupero gestito dal nostro educatore cinofilo e oggi pronti a vivere in famiglia
  • 136 i casi di recupero comportamentale in cui il nostro educatore cinofilo è intervenuto