Animali familiari

Animali familiari

Lavora per tutelare ed estendere i diritti degli animali che vivono in famiglia e nelle nostre città e per affermare definitivamente una cultura della convivenza responsabile.
Con attività di prevenzione e denuncia, LAV si occupa in concreto di cercare soluzioni contro il randagismo, i reati a danno degli animali e il traffico dei cuccioli.

Due occhioni lucidi, un musetto accattivante e il gioco è fatto: un cane, un gatto o un altro piccolo animale entra nella nostra vita, pronto a darci tanto amore e … responsabilità! Già perché non sempre quando si decide di prendere in casa un animale si è consapevoli dell’impegno che questo comporta.

Cibo, cure, attenzioni, tempo da dedicargli: la giornata va rimodulata in base alle sue esigenze, cercando di farle coincidere con le nostre. In alcuni casi si decide di non volerlo più fare, incuranti di avere davanti un essere che prova dei sentimenti, e il cane, o il gatto, viene abbandonato al suo destino.

L’animale, abituato alla vita in una famiglia, deve fare i conti con la sua nuova realtà di randagio, con la sopravvivenza in condizioni sconosciute e piene di pericoli. E non di rado diventa vittima di chi vede in lui una facile fonte di guadagno: ammassati in strutture fatiscenti, con il cibo appena sufficiente a tenerli in vita, centinaia di cani possono fruttare cifre enormi a chi è privo di scrupoli.

Altre volte, invece, è la smania di possedere il cucciolo “in” del momento a rendere alcune persone complici dell’ennesima speculazione sulla pelle degli animali: il traffico di cuccioli, ad opera di affaristi senza coscienza.