Baubeach, prima spiaggia per cani liberi, inaugura nuova stagione

Baubeach sostiene il progetto LAV per l’adozione dei cani del rifugio “Parrelli”. All’inaugurazione presenti l’attrice Cinzia Leone, il Sindaco e gli Assessori di Fiumicino.

Ecco la dichiarazione del Presidente della LAV, Gianluca Felicetti:

"L'esperienza di Baubeach va oltre la possibilità di offrire una piacevole giornata o una vacanza con l'amico a quattro zampe: è un positivo esempio di promozione del corretto rapporto uomo-animale e di prevenzione del grave reato di abbandono di animali. Simili esperienze, oltre a non discriminare i cittadini che vivono con un cane o un gatto, potranno attirare anche gli utenti che rinunciano alla spiaggia preferendo altre mete o altri Paesi dove non vigono divieti.

I diritti dei cittadini con quattro zampe al seguito, e le loro esigenze, sono stati recentemente recepiti dalla Regione Abruzzo in la nuova legge regionale secondo cui tutti i Comuni costieri si devono dotare di un tratto di arenile dedicato ai bagnanti con animali. Invitiamo tutte le Regioni e i Comuni a seguirne l'esempio, anche in forza dell’accordo tra l'Anci e la Federazione Italiana Associazioni Diritti Animali e Ambiente di cui LAV fa parte, che promuove l'istituzione di spiagge "animal friendly" in tutti i Comuni costieri della penisola.
 
Baubeach, prima spiaggia per cani liberi, è solidale con i cani e i gatti del “Rifugio” Parrelli, struttura romana posta sotto sequestro e sostiene il progetto per far adottare al più presto questi animali. All’inaugurazione della nuova stagione di Baubeach, insieme ai volontari della LAV c’erano anche Stella e Cometa, due cagnoline provenienti dall’inferno del Parrelli, in cerca di una nuova famiglia. A sostenere l’appello per la loro adozione, l’attrice Cinzia Leone e il Sindaco di Fiumicino On. Esterino Montino con gli  Assessori Daniela Poggi, Paolo Calicchio, Ezio Di Genesio Pagliuca, Roberta Ambrosini".