Finalmente porte aperte ai cani anche negli Autogrill

Da oggi sulla rete autostradale italiana i clienti accompagnati da cani di tutte le taglie, condotti al guinzaglio, saranno i benvenuti negli Autogrill.

Si tratta di un’importante novità, resa possibile da un accordo siglato dal Gruppo Autogrill e dalla nostra Federazione Italiana Associazioni Diritti Animali e Ambiente che si batte da tempo per rendere effettivo il diritto delle famiglie con animali domestici di circolare liberamente in compagnia dei loro piccoli amici.

L’obiettivo dell’accordo è quello di permettere l’accesso degli animali domestici nelle aree di servizio e di combattere anche così la piaga del randagismo, disincentivando gli abbandoni, che si verificano soprattutto nel periodo estivo.

L’intesa prevede anche la distribuzione di un vademecum con le buone pratiche per il trasporto e la tutela degli animali domestici durante il viaggio.

L’accordo di oggi rappresenta un ulteriore importante passo avanti, dopo quello ottenuto con i treni ad alta velocità, ma il vero obiettivo è l’approvazione della nostra Proposta di Legge per la riforma del Codice Civile, che prevede  l’accesso degli animali da compagnia in tutti i luoghi pubblici e nei luoghi aperti al pubblico.

Ferma alla Camera e al Senato dal 2008, nonostante sia stata firmata da parlamentari di diverso schieramento e già assegnata in Commissione, questa Legge permetterebbe di superare l’attuale frammentarietà delle norme che regolano l’accesso degli animali a luoghi come spiagge, uffici, negozi e mezzi di trasporto, assicurando la certezza del diritto e stabilendo norme di comportamento omogenee, per i quattro zampe e i loro accompagnatori, e su tutto il territorio nazionale.