LAV con le Associazioni svizzere. SI alla sterilizzazione dei gatti liberi di uscire

Le associazioni svizzere “NetAP” (Network for Animal Protection) e “Stiftung für das Tier im Recht” (TIR) hanno lanciato una petizione che scadrà a fine marzo 2018 per l’introduzione in territorio svizzero della sterilizzazione obbligatoria per i gatti domestici lasciati liberi di muoversi sul territorio. 

In Austria e in diversi comuni della Germania l’obbligo di sterilizzazione è già stato introdotto con successo, in Italia l’obbligo è previsto nel regolamento di alcuni comuni, quali Ferrara, Napoli, Verona, Ventimiglia (IM).

Riteniamo si tratti di una norma fondamentale per la tutela dei gatti e per ridurre drasticamente il fenomeno del randagismo felino, che auspichiamo possa essere istituita presto a livello nazionale anche nel nostro paese.

La sterilizzazione chirurgica dei gatti presenta tantissimi vantaggi per i felini in quanto riduce notevolmente la diffusione di malattie come FILV,  FELV e FPV che vengono trasmesse soprattutto per contagio sessuale o morsi, limita il rischio di disturbi ormonali come cisti, tumori della mammella o infiammazioni e infezioni a carico dell’utero nelle femmine e tumore alla prostata nel maschio.

I gatti sterilizzati, inoltre, sono meno inclini a litigare e si allontanano di meno, con minori rischi di incidenti.

LAV sostiene questa campagna ed invita i cittadini a firmare la petizione