Un nuovo patto per la convivenza

Un nuovo patto per la convivenza

Vogliamo che gli orsi possano vivere liberi, senza correre il rischio di essere imprigionati o uccisi per essersi comportati da orsi.

Per raggiungere questo obiettivo chiediamo che la Provincia di Trento, insieme al Ministero per la Transizione Ecologica, istituisca un nuovo “patto per la convivenza” con gli orsi.

Un progetto che preveda una serie di azioni concrete volte a favorire la convivenza pacifica tra orsi e umani.

Come prima cosa, chiediamo che la Provincia di Trento sostituisca tutti i cassonetti dei rifiuti con i “modelli anti-orso”. La presenza di cibo è infatti considerata uno dei fattori principali che spinge gli orsi a diventare “confidenti”: ad abbandonare cioè la loro naturale diffidenza nei confronti dell’uomo, identificato invece come fonte di cibo di facile reperibilità.

Noi di LAV proponiamo una serie di attività sul territorio trentino per favorire la convivenza tra cittadini e orsi.

UN CONVEGNO INTERNAZIONALE PER FAVORIRE LA CONVIVENZA CON GLI ORSI

“Convivere con gli orsi in Trentino”, questo il nome del Convegno scientifico internazionale che abbiamo organizzato con la partecipazione di alcuni Ricercatori canadesi, che racconteranno le loro esperienze per favorire la convivenza tra uomini e orsi.

Il Convegno si terrà il 17 aprile sulla piattaforma Zoom: per partecipare compila il form

Scarica il Programma