I CANI DI LAMPEDUSA

Sull'Isola di Lampedusa vivono oltre 130 cani randagi. Nessuno di loro era identificato e nemmeno sterilizzato. Una situazione allarmante, non solo per i cani dell’Isola, ma anche per la convivenza con i cittadini e i turisti. Per questo noi, insieme al Comune di Lampedusa e all'associazione "Il cuore ha 4 zampe", dall’estate 2018 siamo intervenuti per risolvere questa emergenza.

 

Campagna realizzata con il Comune di Lampedusa,"Il cuore ha 4 zampe", l'Ordine dei Medici veterinari della Provincia di Palermo, i Medici Veterinari della ASP Palermo e il"Leishmania center" di Roma

     

IN AZIONE!

I cani randagi di Lampedusa hanno bisogno di noi. Ecco come li stiamo aiutando.

CENSIMENTO E STERILIZZAZIONI

Grazie a una donazione di 15 mila euro abbiamo allestito, in un locale messo a disposizione dal Comune, un ambulatorio veterinario perfettamente attrezzato. Così è ripartita l’attività di sterilizzazione dei cani da parte dei veterinari dell’Azienda Sanitaria Provinciale (ASP) di Palermo, che in quattro mesi hanno visitato, identificato e sterilizzato tutti i 130 cani senza famiglia dell’isola, più altri 20, e i primi 88 gatti liberi. Per incrementare i controlli degli animali abbiamo donato tre lettori di microchip alle autorità locali, oltre a varie forniture di cibo e dieci dispenser dotati di ciotole per assicurare cibo e acqua ai cani liberi durante tutto l’anno.

UN'ORDINANZA DI CIVILTA'

La nostra presenza a Lampedusa ha permesso che si riattivassero le dovute azioni a tutela degli animali da parte delle Istituzioni. Su nostro impulso il Sindaco dell'Isola ha infatti emanato alcune Ordinanze, per far rispettare gli obblighi di Legge sulla corretta gestione degli animali: sia quelli liberi sul territorio che quelli di proprietà. Tra le disposizioni, il divieto di abbandono di animali e l'obbligo di cura e di identificazione tramite microchip di tutti i cani che vivono in famiglia. Grazie al nostro intervento oggi tutti i randagi sono stati identificati e intestati al Comune di Lampedusa.

ATTIVITA' DI FORMAZIONE

Una volta superata la fase di emergenza vogliamo che sull’Isola si continui ad accudire i cani nel migliore dei modi. Per questo abbiamo già realizzato e diffuso una campagna di sensibilizzazione rivolta a cittadini e turisti per favorire una corretta convivenza con i cani liberi: i nostri volantini e manifesti sono stati distribuiti e affissi lungo tutta l’isola. Riproporremo questa campagna anche nel 2019. Ma la nostra attività di sensibilizzazione continuerà anche grazie a una serie di interventi nelle scuole elementari e superiori, dove spiegheremo ai giovani di Lampedusa l’importanza di microchip, sterilizzazioni e adozioni.

PARTECIPA!

ADOTTA

Le adozioni verranno gestite direttamente dall'associazione locale "il cuore ha 4 zampe"

VOGLIO ADOTTARE!

DONA

Con il tuo sostegno ci aiuterai a offrire cure e assistenza ai cani di Lampedusa per tutto l'anno.

VOGLIO DONARE

CONDIVIDI

Fai sapere a tutti i tuoi amici come stiamo aiutando i cani di Lampedusa. Condividi la campagna!