Scuola

LAV A SCUOLA

Sei un insegnante, un dirigente scolastico, un genitore?
Sei interessato alle tematiche relative al rispetto degli animali?

Da anni la nostra sede organizza interventi nelle scuole per sensibilizzare bambini e ragazzi alle tematiche relative agli animali e ai loro diritti. I giovani non sono solo più interessati al mondo degli animali, ma sono anche più liberi da preconcetti rispetto agli adulti, più portati quindi a provare empatia nei confronti di chi soffre senza paura di perdere privilegi acquisiti in termini economici o di stile di vita. È proprio attraverso l’acquisizione responsabile di un diverso stile di vita che le generazioni future potranno vivere un rapporto più equilibrato nei confronti della natura e più rispettoso degli altri animali.

La capacità di provare empatia e il rispetto per tutte le forme di vita aiutano i giovani a rapportarsi in modo equilibrato e solidale anche con i propri simili, ad accettare la diversità e a riconoscere la sofferenza nelle altre persone.

Facciamo presente che la LAV ha sottoscritto un protocollo di intesa con il Ministero dell'Istruzione allo scopo di "incrementare la sensibilizzazione degli insegnanti e degli alunni, anche attraverso il coinvolgimento delle famiglie, nei confronti delle tematiche legate al rispetto dei diritti di tutti gli esseri viventi".

Gli interventi LAV nelle classi vengono concordati con gli insegnanti che contattano la nostra sede e possono variare nella durata (una o più ore, in uno o più interventi), nelle modalità (informazioni sulle nostre attività, visione di filmati, dibattiti) e nei temi. Gli argomenti trattati partono dall’esperienza diretta dei bambini/ragazzi, per cui inizialmente viene introdotto il tema degli animali domestici, del corretto rapporto con loro, del problema dei maltrattamenti e del randagismo. A seconda di quanto concordato con gli insegnanti si affrontano poi altri temi che possono andare dagli spettacoli che fanno uso di animali alla caccia, dagli allevamenti intensivi al rapporto con la fauna selvatica. Viene inoltre distribuito materiale informativo cartaceo e vengono fornite indicazioni per approfondimenti online.

Emergenza sanitaria e Scuole

Purtroppo in questo periodo le scuole difficilmente riusciranno ad organizzare iniziative che prevedono l’intervento di persone esterne, ma facciamo comunque presente che se qualche insegnante fosse interessato, ci può contattare tramite il nostro indirizzo mail ([email protected]).  Nell’attesa che la situazione migliori si possono pianificare gli interventi futuri ed eventualmente organizzare incontri introduttivi a distanza tramite la piattaforma utilizzata dalla scuola per la DAD (Didattica a Distanza).