tag popolari

campagne

Risultati della ricerca

  1. Covid e Visoni: l'Europa verso divieto di allevamento, con il sostegno dell'Italia

    Covid e Visoni: l'Europa verso divieto di allevamento, con il sostegno dell'Italia

    I Ministri dell’Agricoltura europei hanno formalmente chiesto alla Commissione Ue di avviare una proposta legislativa per vietare gli allevamenti “di pellicce”. Alla base di

  2. Covid e visoni, Commissione UE: screening animali obbligatorio

    Covid e visoni, Commissione UE: screening animali obbligatorio

    Il rischio per salute pubblica connesso alla possibile ulteriore diffusione di coronavirus SARS-CoV-2 tra gli allevamenti di visoni, in Europa, persiste! Tanto che la Commissione Europea ha disposto

  3. Covid19, nuovo studio: varianti visoni minacciano salute pubblica

    Covid19, nuovo studio: varianti visoni minacciano salute pubblica

    Un recente studio, conferma ancora una volta che le mutazioni specifiche che il coronavirus sviluppa replicandosi tra i visoni, provocano una riduzione della capacità di neutralizzazione del

  4. Covid e visoni: in Veneto il secondo focolaio in allevamento italiano

    Covid e visoni: in Veneto il secondo focolaio in allevamento italiano

    In base a quanto pubblicato ieri dal Sindacato Italiano Veterinari di Medicina Pubblica del Veneto, non ci sono dubbi: • 5 visoni, con positività al SARS-CoV-2 (rilevazione con test

  5. Covid e visoni: nostro nuovo appello a Ministro della Salute, CTS e CSS

    Covid e visoni: nostro nuovo appello a Ministro della Salute, CTS e CSS

    Nei prossimi giorni il Consiglio Superiore di Sanità dovrà rilasciare una Valutazione del Rischio circa l’impatto sulla Salute Pubblica nel mantenere in attività gli

  6. Covid: 100 euro a visone per test diagnostici. Chiudere allevamenti

    Covid: 100 euro a visone per test diagnostici. Chiudere allevamenti

    26,59 euro per il tampone ad un visone, 76,28 euro per il singolo sequenziamento del genoma per indagare possibili mutazioni: gli allevamenti italiani di visoni per la produzione di pellicce non

  7. Covid e visoni: produzione di pellicce non ostacoli misure di contrasto

    Covid e visoni: produzione di pellicce non ostacoli misure di contrasto

    La produzione di pellicce non dovrebbe ostacolare gli sforzi per sradicare il Covid-19, per questo, insieme alle organizzazioni della Fur Free Alliance, e di Eurogroup for Animals, di cui facciamo

  8. Covid e visoni: nuovo video LAV. Unico vaccino: vietare allevamento

    Covid e visoni: nuovo video LAV. Unico vaccino: vietare allevamento

    26 mila visoni dell'allevamento di Capralba uccisi con il gas e poi "scaricati" come rifiuti in dei container, un animale che tenta la fuga, ma che viene catturato dagli addetti alle

  9. Vaccino anti Covid per gli allevatori di visoni? Soluzione e' stop allevamenti

    Vaccino anti Covid per gli allevatori di visoni? Soluzione e' stop allevamenti

    Allevatori di visoni nella categoria di persone con alta priorità per beneficiare del vaccino anti-Covid19 (non appena disponibile). Lo ha annunciato la Grecia in una notifica

  10. Ungheria vieta gli allevamenti di visoni: anche l'Italia faccia lo stesso!

    Ungheria vieta gli allevamenti di visoni: anche l'Italia faccia lo stesso!

    Il Governo ungherese ha annunciato l’adozione, con urgenza, di una legge per vietare l’allevamento di visoni al fine di tutelare la salute pubblica a seguito delle evidenze scientifiche

  11. Covid e visoni, Min. Speranza sospende allevamento in periodo di fermo

    Covid e visoni, Min. Speranza sospende allevamento in periodo di fermo

    Una ordinanza inutile e senza efficacia nello scongiurare serbatoi di coronavirus tra i visoni. C’è bisogno di coraggio: seguire positivo esempio di Paesi europei che hanno già

  12. Covid e visoni: terza positivita' in allevamento italiano. Chiuderli subito

    Covid e visoni: terza positivita' in allevamento italiano. Chiuderli subito

    Ancora una volta accertata presenza SARS-CoV-2 in un allevamento di visoni in Italia, ancora una volta in Lombardia. La notifica del Ministero della Salute all’Organizzazione Mondiale della