tag popolari

campagne

Risultati della ricerca

  1. Basta animali allevati in gabbia: l'Italia si schieri a favore degli sforzi della Commissione europea contro le gabbie

    Basta animali allevati in gabbia: l'Italia si schieri a favore degli sforzi della Commissione europea contro le gabbie

    L’Italia ha un’occasione unica di ricoprire un ruolo da protagonista e cambiare il destino di oltre 300 milioni di animali allevati a fini alimentari in Europa (40 milioni a livello

  2. Ucraina, LAV insieme ad altre associazioni: disponibili ad accogliere in Italia gli equidi colpiti dal conflitto

    Ucraina, LAV insieme ad altre associazioni: disponibili ad accogliere in Italia gli equidi colpiti dal conflitto

    Da quando è scoppiato il drammatico conflitto in Ucraina, ci siamo attivati per individuare prontamente le situazioni di bisogno e aiutare gli animali - quelli al seguito dei rifugiati in

  3. Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza: la Natura sia protagonista!

    Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza: la Natura sia protagonista!

    Insieme ad altre quattordici organizzazioni e a rappresentanti della ricerca scientifica, abbiamo scritto al Presidente del Consiglio Giuseppe Conte, al Ministro dell’Ambiente e del Mare

  4. Ministero Salute: attivita' associazioni sono fondamentali per animali

    Ministero Salute: attivita' associazioni sono fondamentali per animali

    Il 15 maggio il Ministero della Salute, a firma del Direttore Generale della Sanità animale, Silvio Borrello, ha diffuso una Nota intitolata “Emergenza COVID19 – Misure

  5. Governo e Comm.ne UE: per prevenire pandemie, NO a sfruttamento animali!

    Governo e Comm.ne UE: per prevenire pandemie, NO a sfruttamento animali!

    Insieme alle associazioni Animal Equality, Essere Animali e LNDC abbiamo  inviato le nostre raccomandazioni al Governo italiano e alla Commissione Europea chiedendo ai rappresentanti dei

  6. Caccia: confermata illegittimita' Piano volpi Provincia di Lodi

    Caccia: confermata illegittimita' Piano volpi Provincia di Lodi

    La Regione Lombardia ha deciso di rinunciare all’appello a poche ora dall’udienza Collegiale del Consiglio di Stato, per esaminare il Decreto presidenziale n. RG

  7. Sosteniamo i giornalisti attaccati dall'industria della carne: lettera alla Rai

    Sosteniamo i giornalisti attaccati dall'industria della carne: lettera alla Rai

    Esprimiamo massima solidarietà a Sabrina Giannini, conduttrice di Indovina chi viene a cena, Mario Tozzi, conduttore di Sapiens, Luca Chianca e Sigfrido Ranucci di Report, duramente

  8. Coronavirus e salute di ambiente e animali: appello alle Camere

    Coronavirus e salute di ambiente e animali: appello alle Camere

    L’esperienza del Coronavirus impone di ripartire mettendo al primo posto la salute ambientale, umana e degli animali Questo l’appello che rivolgiamo ai Presidenti delle Commissioni

  9. "Milleproroghe": no agli emendamenti Lega e FI per deregulation sulla caccia

    "Milleproroghe": no agli emendamenti Lega e FI per deregulation sulla caccia

    Fucili all’interno dei parchi e delle città, a qualsiasi ora e in tutti i giorni dell’anno, ma anche cancellazione del ricorso ai prioritari metodi incruenti e parere ISPRA

  10. Collegato Ambientale: adottare tutte le misure del Piano Anitbracconaggio!

    Collegato Ambientale: adottare tutte le misure del Piano Anitbracconaggio!

    Alla vigilia del vertice di maggioranza, in programma venerdì 10 gennaio, che servirà ad attivare il nuovo Collegato ambientale, contenente anche le misure del Piano d’azione

  11. Richiami vivi: STOP definitivo alla barbarie dei "roccoli" in Lombardia

    Richiami vivi: STOP definitivo alla barbarie dei "roccoli" in Lombardia

    Con ordinanza n.6194 del 12 dicembre scorso, la Terza Sezione del Consiglio di Stato ha dichiarato improcedibile il ricorso dei cacciatori dell’associazione ANUU che avrebbero voluto

  12. Gabbie negli allevamenti: lettera ai leader europei da 160 organizzazioni

    Gabbie negli allevamenti: lettera ai leader europei da 160 organizzazioni

    Oggi, insieme a più di 160 organizzazioni che rappresentano oltre un milione di cittadini di tutta Europa abbiamo chiesto ai nuovi leader europei di non rimanere indietro nella legislazione

')