tag popolari

campagne

Risultati della ricerca

  1. Ricominciano le uccisioni: 1° settembre massiccia preapertura della caccia

    Ricominciano le uccisioni: 1° settembre massiccia preapertura della caccia

    Ricominciano le uccisioni di animali selvatici in quasi tutte le Regioni: anche quest’anno, da domenica 1° settembre, l’apertura “anticipata” della stagione di caccia

  2. Caccia: il TAR delle Marche cancella la preapertura della stagione venatoria

    Caccia: il TAR delle Marche cancella la preapertura della stagione venatoria

    In tutta Italia la stagione di caccia comincia per legge la terza domenica di settembre di ogni anno, ma le singole regioni possono eccezionalmente consentire la preapertura fin dal 1°

  3. Circolare "antilupi". LAV: nessun via libera a uccisioni!

    Circolare "antilupi". LAV: nessun via libera a uccisioni!

    “La circolare firmata dal capo di gabinetto. del Ministero dell’Interno, non prevede alcuna possibilità di uccidere i lupi e non dice nulla di più di quello che

  4. In conferenza stampa alla Camera, l'insostenibile difesa della caccia

    In conferenza stampa alla Camera, l'insostenibile difesa della caccia

    Ancora oggi c’è chi sostiene che la caccia possa essere la soluzione delle problematiche riguardanti le attività umane esercitate su territori dove vivono gli animali

  5. Deregulation filovenatoria, nuovi attacchi alla legge nazionale!

    Deregulation filovenatoria, nuovi attacchi alla legge nazionale!

    È in discussione in questi giorni presso la Commissione Agricoltura della Camera, la proposta di legge n.982, primo firmatario Filippo Gallinella (M5S, presidente della stessa Commissione). Se

  6. Chiude la caccia, 65 vittime umane il bilancio provvisorio. #BASTASPARARE!

    Chiude la caccia, 65 vittime umane il bilancio provvisorio. #BASTASPARARE!

    Si chiude giovedì 31 gennaio la stagione di caccia 2018/19. Verrebbe da credere che animali selvatici e cittadini potranno tirare un sospiro di sollievo. Ma non è esattamente

  7. Caccia: attacco del Dipartimento per le Politiche Europee a scienza e animali

    Caccia: attacco del Dipartimento per le Politiche Europee a scienza e animali

    È in atto un'invasione di campo senza precedenti in materia di tutela della biodiversità per favorire l'allungamento della stagione venatoria: sotto attacco il lavoro

  8. La Corte Costituzionale conferma: la caccia non ha alcun valore ambientale!

    La Corte Costituzionale conferma: la caccia non ha alcun valore ambientale!

    Con sentenza depositata il 17 gennaio la Corte Costituzionale ha definitivamente chiarito che le Regioni possono ridurre il numero di specie cacciabili previsto dalla legge nazionale, riconoscendo

  9. Legittima difesa: Ministro Centinaio, giù le mani dai lupi! #BASTASPARARE!

    Legittima difesa: Ministro Centinaio, giù le mani dai lupi! #BASTASPARARE!

    E’ approdato in seconda lettura in Commissione Giustizia della Camera, il Disegno di Legge che modifica la norma in materia di legittima difesa, fortemente voluto dalla componente leghista al

  10. Lupo ucciso a Lanzo (TO): offriamo una ricompensa per trovare il colpevole

    Lupo ucciso a Lanzo (TO): offriamo una ricompensa per trovare il colpevole

    Il 13 novembre lungo la strada provinciale 1, tra Lanzo e Germagnano in provincia di Torino, i Carabinieri hanno ritrovato una testa di lupo mozzata, appesa a un cartello della segnaletica stradale.

  11. Foreste distrutte dall'uragano: il 1 dicembre manifestazione anti caccia

    Foreste distrutte dall'uragano: il 1 dicembre manifestazione anti caccia

    "Chiediamo alla Regione Veneto di fermare la caccia nelle province colpite dall’uragano", questo l'appello condiviso con Cpv, Ecoistituto Veneto, Enpa, Iams, Lac,

  12. Nuovo stop alla caccia nel versante laziale della Zona di Protezione Esterna del PNALM. Ora definitivo

    Nuovo stop alla caccia nel versante laziale della Zona di Protezione Esterna del PNALM. Ora definitivo

    Aggiornamento del 14 dicembre La Terza sezione del Consiglio di Stato ha definitivamente confermato quanto già disposto dal Presidente Franco Frattini, il 23 novembre scorso. Leggi i