tag popolari

campagne

Risultati della ricerca

  1. Brescia, piani provinciali per l'uccisione dei cinghiali: in 8 andranno a processo

    Brescia, piani provinciali per l'uccisione dei cinghiali: in 8 andranno a processo

    Nel corso dell’udienza svoltasi questa mattina presso il Tribunale di Brescia, in merito ai piani provinciali di uccisione dei cinghiali disposti al di fuori della stagione di caccia, il GUP ha

  2. In conferenza stampa alla Camera, l'insostenibile difesa della caccia

    In conferenza stampa alla Camera, l'insostenibile difesa della caccia

    Ancora oggi c’è chi sostiene che la caccia possa essere la soluzione delle problematiche riguardanti le attività umane esercitate su territori dove vivono gli animali

  3. Tre lupi uccisi dai bocconi avvelenati: no alla caccia nelle aree interessate!

    Tre lupi uccisi dai bocconi avvelenati: no alla caccia nelle aree interessate!

    Solo nella giornata di ieri ben tre lupi sono stati uccisi dai bocconi avvelenati al confine tra Liguria e Piemonte. Una mano vigliacca ha disseminato esche al veleno con il chiaro intento

  4. Chiude la caccia, 65 vittime umane il bilancio provvisorio. #BASTASPARARE!

    Chiude la caccia, 65 vittime umane il bilancio provvisorio. #BASTASPARARE!

    Si chiude giovedì 31 gennaio la stagione di caccia 2018/19. Verrebbe da credere che animali selvatici e cittadini potranno tirare un sospiro di sollievo. Ma non è esattamente

  5. Colombi, a Bibbiena nessun patto per ucciderli. Le giuste regole di convivenza

    Colombi, a Bibbiena nessun patto per ucciderli. Le giuste regole di convivenza

    Nelle scorse settimane ci eravamo mobilitati a seguito delle voci di un accordo tra Comune di Bibbiena ed Enelcaccia, per l’uccisione dei colombi. Oggi arriva conferma ufficiale dal Sindaco,

  6. Bolzano, dopo lupi e orsi anche i cervi nel mirino: lunedì al via la caccia

    Bolzano, dopo lupi e orsi anche i cervi nel mirino: lunedì al via la caccia

    La Provincia di Bolzano persevera nella sua politica venatoria nella gestione dell’ambiente, che ogni anno porta grandi regali ai cacciatori e comporta l’uccisione di migliaia di animali

  7. Scongiurato attacco alla legge sulla caccia

    Scongiurato attacco alla legge sulla caccia

    Un vero e proprio colpo di mano quello tentato dall’onorevole Lotti, empolese deputato del PD eletto in Toscana. Approfittando della conversione in legge del decreto-legge 25 luglio 2018, n.

  8. Caccia: TAR di Brescia accoglie nostro ricorso e ferma Piano uccisioni cinghiali

    Caccia: TAR di Brescia accoglie nostro ricorso e ferma Piano uccisioni cinghiali

    Oggi, con specifica Ordinanza, il Tar di Brescia ha disposto la sospensione del “Piano Cinghiali” (Decreto della Regione Lombardia n. 3695, del 15.3.2018) con cui venivano autorizzate le

  9. Caccia: comparto e cacciatori in calo, #BASTASPARARE!

    Caccia: comparto e cacciatori in calo, #BASTASPARARE!

    Più del 70% dei cittadini ne chiede l’abolizione definitiva (Eurispes 2016), ora abbiamo la conferma che la caccia ha sempre meno appeal, anche tra gli stessi cacciatori. Lo dice il

  10. Cacciatori non avranno mano libera nei piani di controllo della fauna selvatica

    Cacciatori non avranno mano libera nei piani di controllo della fauna selvatica

    E' stata sventata, grazie alla mobilitazione di Associazioni e cittadini, la modifica della Legge nazionale sulla caccia chiesta dal Senatore Vaccari.  Nel testo del Decreto Legislativo

  11. Sassuolo, incidente con cinghiali: c'è nesso con recenti abbattimenti!

    Sassuolo, incidente con cinghiali: c'è nesso con recenti abbattimenti!

    Sabato scorso nel Comune di Sassuolo, secondo quanto riferisce il Resto del Carlino, una persona sarebbe stata vittima di un incidente stradale conseguente a una brusca manovra eseguita per

  12. #BASTASPARARE: replica a Il Venerdì, che confonde animalisti e cacciatori

    #BASTASPARARE: replica a Il Venerdì, che confonde animalisti e cacciatori

    Con una lettera inviata a redazione ed autore, abbiamo espresso le nostre rimostranze, replicando all’articolo apparso il 27 ottobre su Il Venerdì di Repubblica, dal titolo