tag popolari

campagne

Risultati della ricerca

  1. Giovani e violenza sul web: a 13 anni prende a calci gattino. Quale giustizia?

    Giovani e violenza sul web: a 13 anni prende a calci gattino. Quale giustizia?

    Un calcio netto, forte, violento e il gattino sbatte prima violentemente su un muro per cadere a terra tramortito, mentre il ragazzino torna con andatura spavalda sui suoi passi, accompagnato da

  2. Rapporto Zoomafia 2020: in Lombardia il 15% dei procedimenti nazionali

    Rapporto Zoomafia 2020: in Lombardia il 15% dei procedimenti nazionali

    I crimini contro gli animali assumono diverse forme, hanno origini molteplici, sono plurioffensivi e non hanno confini geografici. Per questo è importante conoscere e analizzare il loro

  3. Rapporto Zoomafia 2020: nel Lazio 950 procedimenti penali con 430 indagati

    Rapporto Zoomafia 2020: nel Lazio 950 procedimenti penali con 430 indagati

    Nel Lazio, rispetto all’anno precedente, si registra un aumento del +12% dei procedimenti per reati contro gli animali, mentre per il numero degli indagati si registrata una diminuzione del -8%

  4. Rapporto zoomafia 2020: in Sicilia un indagato ogni 7 ore

    Rapporto zoomafia 2020: in Sicilia un indagato ogni 7 ore

    Ogni 12 ore in Sicilia, nel 2019, e' stato aperto un procedimento penale per reati a danno di animali, con un indagato ogni 7 ore circa: sono i dati che emergono dal Rapporto Zoomafia 2020,

  5. Rapporto Zoomafia 2020: in Campania 870 procedimenti, 520 indagati

    Rapporto Zoomafia 2020: in Campania 870 procedimenti, 520 indagati

    Bracconaggio organizzato e traffico di fauna selvatica, combattimenti tra cani, macellazioni clandestine, corse clandestine di cavalli, pesca di frodo, traffico di cuccioli: sono i crimini contro gli

  6. Zoomafia: l'emergenza Covid-19 non risparmia i crimini contro gli animali

    Zoomafia: l'emergenza Covid-19 non risparmia i crimini contro gli animali

    Recentemente il Ministro dell’Interno Lamorgese ha lanciato l’allarme sul rischio di infiltrazioni criminali nella fase di riavvio delle attività economiche. Non occorre

  7. Rapporto zoomafia 2019: in Toscana 700 fascicoli per reati contro gli animali

    Rapporto zoomafia 2019: in Toscana 700 fascicoli per reati contro gli animali

    Presentati stamattina, presso la Sala dei Marmi di Firenze, i dati relativi ai crimini contro gli animali registrati in Toscana nel 2018, ripresi nel Rapporto Zoomafia 2019 “Vent’anni di

  8. Rapporto zoomafia 2019: in Campania 773 procedimenti, 510 indagati

    Rapporto zoomafia 2019: in Campania 773 procedimenti, 510 indagati

    Presentati nel corso del convegno “Zoomafia: il caso Campania” – organizzato a Nola (Napoli) dalla Nuova Avvocatura Democratica in collaborazione con l’Unione Giovani

  9. A REPORT la pesca di datteri di mare: è illegale e distrugge l'ecosistema

    A REPORT la pesca di datteri di mare: è illegale e distrugge l'ecosistema

    Nella puntata di lunedì scorso, la trasmissione televisiva Report, ha trasmesso su Raitre un servizio sulla pesca di datteri di mare, attività illegale e inquadrabile come bracconaggio

  10. Rapporto zoomafia 2019: in Sicilia l'11,23% dei procedimenti in Italia

    Rapporto zoomafia 2019: in Sicilia l'11,23% dei procedimenti in Italia

    I dati del Rapporto Zoomafia 2019 relativi alla Sicilia ci mostrano una regione seriamente interessata dal fenomeno. Le corse clandestine rappresentano il business più allarmante, ma si sono

  11. Rapporto Zoomafia LAV 2019: ogni 55 minuti un fascicolo per reati su animali

    Rapporto Zoomafia LAV 2019: ogni 55 minuti un fascicolo per reati su animali

    I crimini a danno di animali sotto la lente d’ingrandimento dell’Osservatorio Zoomafia LAV, con la 20° edizione del Rapporto Zoomafia 2019 redatta da Ciro Troiano, criminologo e

  12. Antimafia: premio "Scomodo" a Ciro Troiano, responsabile Osservatorio zoomafia LAV

    Antimafia: premio "Scomodo" a Ciro Troiano, responsabile Osservatorio zoomafia LAV

    Nel corso del 25° Vertice Nazionale Antimafia che si è svolto a Bagno a Ripoli (Firenze), sabato 1° dicembre, è stato assegnato a Ciro Troiano, responsabile