tag popolari

campagne

Risultati della ricerca

  1. Vittoria: TAR Trento sospende la cattura dell'orsa JJ4. Ora si liberi M49!

    Vittoria: TAR Trento sospende la cattura dell'orsa JJ4. Ora si liberi M49!

    Grazie al ricorso presentato al TAR di Trento da ENPA e OIPA, la seconda ordinanza emessa dalla Giunta Fugatti a carico di JJ4 è stata sospesa, dopo lo stop della prima su ricorso presentato

  2. Cattura M49: basta accanimento, l'orso deve essere rimesso in liberta'

    Cattura M49: basta accanimento, l'orso deve essere rimesso in liberta'

    La Provincia di Trento si accanisce contro M49 e a pochi giorni dall'inizio del letargo lo ha catturato con una trappola a tubo per la terza volta, nella zona del Lagorai, per rinchiuderlo

  3. Cattura orso M57, decisione deleteria: attuare politiche di prevenzione!

    Cattura orso M57, decisione deleteria: attuare politiche di prevenzione!

    In poche ore la Provincia di Trento è riuscita a perdere le tracce dell’orso M49, che avrebbe abbandonato il radiocollare mettendo fine al suo tracciamento dopo due evasioni, e a

  4. La liberta' di essere un orso

    La liberta' di essere un orso

    Tempo fa, nel corso di un progetto educativo in un istituto di detenzione minorile, proposi ai ragazzi alcuni video. La loro innata vivacità svanì quando videro immagini relative ad

  5. Catturato l'orso M49: diffidiamo la Provincia di Trento, liberatelo!

    Catturato l'orso M49: diffidiamo la Provincia di Trento, liberatelo!

    Nella notte tra il 28 e il 29 aprile, gli agenti del Corpo Forestale Trentino hanno catturato M49 che ora è rinchiuso nel centro forestale del Casteller, lo stesso dal quale era scappato a

  6. M49 si sveglia: attivare subito sistemi di prevenzione incruenta delle predazioni

    M49 si sveglia: attivare subito sistemi di prevenzione incruenta delle predazioni

    Da qualche giorno sembra che M49 si sia risvegliato dal suo letargo invernale. Le sue impronte sarebbero state individuate, assieme ad alcuni eventi di predazione nei confronti di arnie e animali,

  7. M49: Trento e Bolzano alleate per la sua cattura

    M49: Trento e Bolzano alleate per la sua cattura

    Con una memoria depositata oggi alla Procura della Repubblica di Bolzano, la LAV ha voluto informare il Procuratore capo, dott. Giancarlo Bramante, circa il grave rischio che incombe sulla vita

  8. Trento e Bolzano contro M49: no a cattura o uccisione, diffidiamo!

    Trento e Bolzano contro M49: no a cattura o uccisione, diffidiamo!

    Da qualche giorno sembra che l’orso M49 si sia trasferito in provincia di Bolzano e il 20 agosto il Presidente Kompatscher ha firmato un’ordinanza che ne prevede la cattura o

  9. Orso M49 resti libero: i documenti ufficiali ne smentiscono la pericolosità

    Orso M49 resti libero: i documenti ufficiali ne smentiscono la pericolosità

    Sul caso dell’orso M49, rendiamo pubblica la documentazione chiesta e ottenuta dal Ministero dell’Ambiente, che abbiamo analizzato nel dettaglio, soffermandoci sull’intenso scambio

  10. M49, nuova diffida richiama principio Consiglio di Stato: vita animale prevalga su danni

    M49, nuova diffida richiama principio Consiglio di Stato: vita animale prevalga su danni

    Con Enpa, Lac, Lipu, Lega Nazionale del Cane e Wwf abbiamo inviato una nuova diffida al Presidente della Provincia di Trento, Maurizio Fugatti, chiedendo la revoca immediata dell’ordinanza del

  11. Caccia a M49. 20mila euro: ecco quanto vale la vita di un orso

    Caccia a M49. 20mila euro: ecco quanto vale la vita di un orso

    M49 è stato condannato a morte dal Presidente della Provincia Autonoma di Trento perché ha predato alcuni animali non custoditi, mangiato frutta, miele e latte: il tutto per un

  12. M49, abbiamo presentato richiesta di grazia: Presidente Mattarella lo salvi!

    M49, abbiamo presentato richiesta di grazia: Presidente Mattarella lo salvi!

    Questa mattina ci siamo recati al Ministero di Grazia e Giustizia per chiedere, come da disciplina del Codice penale, al Ministro Bonafede di inoltrare al Presidente della Repubblica Sergio