tag popolari

campagne

Risultati della ricerca

  1. Ungheria vieta gli allevamenti di visoni: anche l'Italia faccia lo stesso!

    Ungheria vieta gli allevamenti di visoni: anche l'Italia faccia lo stesso!

    Il Governo ungherese ha annunciato l’adozione, con urgenza, di una legge per vietare l’allevamento di visoni al fine di tutelare la salute pubblica a seguito delle evidenze scientifiche

  2. Covid e visoni, Min. Speranza sospende allevamento in periodo di fermo

    Covid e visoni, Min. Speranza sospende allevamento in periodo di fermo

    Una ordinanza inutile e senza efficacia nello scongiurare serbatoi di coronavirus tra i visoni. C’è bisogno di coraggio: seguire positivo esempio di Paesi europei che hanno già

  3. Peste suina: no a deroghe sulle norme anti covid, per favorire caccia cinghiali

    Peste suina: no a deroghe sulle norme anti covid, per favorire caccia cinghiali

    La Peste Suina Africana (PSA) è un virus che non rappresenta alcun pericolo per l’uomo, si diffonde però tra i cinghiali selvatici causandone la morte, e da questi può

  4. DPCM vieta solo sagre locali, ma rischi sanitari presenti in tutte le fiere animali

    DPCM vieta solo sagre locali, ma rischi sanitari presenti in tutte le fiere animali

    Da lunedì 19 ottobre è entrato in vigore il nuovo DPCM, per fronteggiare la recrudescenza di contagi nel nostro Paese. Tra le varie limitazioni, lo stop a sagre e fiere, con una

  5. #EMERGENZAVISONI firma la petizione per chiedere la fine dell'allevamento

    #EMERGENZAVISONI firma la petizione per chiedere la fine dell'allevamento

    L’attenzione alle misure di prevenzione per contrastare la pandemia di Covid-19 deve essere massima, con interventi tempestivi nei serbatoi che possono amplificare la diffusione del virus: per

  6. Una misteriosa Relazione del Ministero sui test animali per le sostanze d'abuso

    Una misteriosa Relazione del Ministero sui test animali per le sostanze d'abuso

    “Sensitivi? Chiaroveggenti? I ricercatori fautori della sperimentazione animale sembrano avere poteri divinatori: sono riusciti a commentare i contenuti di una

  7. Emergenza Covid: riapre la caccia con gravi rischi sanitari, #BASTASPARARE!

    Emergenza Covid: riapre la caccia con gravi rischi sanitari, #BASTASPARARE!

    I rischi sanitari derivanti dalla caccia e dalle prassi venatorie (uccisione, eviscerazione, dissanguamento di animali) sono pericolosamente sottovalutati nell’attuale emergenza Covid: la

  8. Test animali per alcol e droghe, respinto tentativo di proroga Sen. Cattaneo!

    Test animali per alcol e droghe, respinto tentativo di proroga Sen. Cattaneo!

    Esultiamo perchè è stato respinto il tentativo di cancellare il divieto di esperimenti su animali di alcol, droghe e tabacco già prorogato due volte per la sua entrata in

  9. Macachi Liberi: in azione al Ministero della Salute per fermare gli esperimenti!

    Macachi Liberi: in azione al Ministero della Salute per fermare gli esperimenti!

    Dopo l’infausta sentenza del TAR, che ha permesso la ripresa delle sperimentazioni sui macachi del progetto Light-Up delle Università di Torino e Parma, il nostro lavoro non si è

  10. Test animali, cittadini UE vogliono la fine della sperimentazione animale

    Test animali, cittadini UE vogliono la fine della sperimentazione animale

    Un sondaggio internazionale, commissionato dalla Coalizione Cruelty Free Europe, di cui LAV è rappresentante per l’Italia, ha evidenziato come tre quarti dei cittadini europei pensino

  11. Petizione LAV: NO a certificato medico per pasti veg nelle mense pubbliche

    Petizione LAV: NO a certificato medico per pasti veg nelle mense pubbliche

    Scoraggiare le scelte alimentari vegane e vegetariane, sempre più preferite dagli italiani, fissando l’obbligo di certificazione medica per poter avere un pasto in una mensa

  12. Sostanze d'abuso: battuto tentativo di prorogare sperimentazione su animali

    Sostanze d'abuso: battuto tentativo di prorogare sperimentazione su animali

    Bocciate le proposte di ulteriori proroghe, anche sine die, delle sperimentazioni su animali di alcol, droghe e tabacco, e quelle finalizzate agli xenotrapianti; aumentato a 6 milioni di euro in tre