tag popolari

campagne

Risultati della ricerca

  1. Recovery Fund: NO a finanziamento di 50 milioni per l'acquario di Taranto!

    Recovery Fund: NO a finanziamento di 50 milioni per l'acquario di Taranto!

    +++Aggiornamento 12 ottobre 2020+++ In occasione della visita odierna a Taranto del Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, gli abbiamo rivolto un appello affinché intervega per

  2. Peste suina: Governo respinga schema DL che prevede piu' uccisioni cinghiali

    Peste suina: Governo respinga schema DL che prevede piu' uccisioni cinghiali

    La Peste Suina Africana (PSA) è un virus che non rappresenta alcun pericolo per l’uomo, si diffonde però tra i cinghiali selvatici causandone la morte e da questi può

  3. Trentino: dopo nostre recenti diffide, revocata ordinanza abbattimento orsi!

    Trentino: dopo nostre recenti diffide, revocata ordinanza abbattimento orsi!

    Venerdì scorso abbiamo inviato alcune diffide al Presidente trentino Fugatti perché annullasse le sue ordinanze con le quali disponeva lo spostamento di DJ3 a Spormaggiore e la cattura

  4. Min. Costa annuncia controlli Casteller e propone estensione Life Ursus

    Min. Costa annuncia controlli Casteller e propone estensione Life Ursus

    Il Ministro dell’Ambiente Costa ha comunicato prossimi controlli al recinto del Casteller (Trento) e l’avvio di una fase di confronto con i Presidenti delle Regioni dell’arco alpino

  5. Macachi dalle Mauritius: fermiamo il traffico di animali per i laboratori

    Macachi dalle Mauritius: fermiamo il traffico di animali per i laboratori

    I primati non umani, in particolare i macachi, sono una specie ancora molto utilizzata a fini sperimentali, e in questi giorni, di corsa all’oro alla ricerca spasmodica di un vaccino per il

  6. Esotici, lettera a Costa: adottare Decisione CITES che vieta commercio tigri

    Esotici, lettera a Costa: adottare Decisione CITES che vieta commercio tigri

    Abbiamo scritto al Ministro Costa chiedendogli di esser lungimirante e comprendere che il commercio, anche legale, di animali esotici, deve essere vietato, ancor più dopo le evidenze dei

  7. No a animali esotici come pet: lo pensa l'86 per cento dei cittadini italiani

    No a animali esotici come pet: lo pensa l'86 per cento dei cittadini italiani

    Gli animali esotici non devono esser utilizzati come animali da compagnia”: la pensa così l’87% dei cittadini UE e l’86% degli Italiani, secondo un sondaggio d’opinione

  8. Parrocchetti: il traffico degli esotici di casa "nostra", in mano alla criminalita'

    Parrocchetti: il traffico degli esotici di casa "nostra", in mano alla criminalita'

    Alcuni giorni fa, a Molfetta, in provincia di Bari, due persone, già note alle Forze di polizia, sono state denunciate dai Carabinieri poiché sorprese a prelevare, senza farsi tanti

  9. Covid-19, fermiamo il commercio di esotici: firma la petizione al Min. Costa

    Covid-19, fermiamo il commercio di esotici: firma la petizione al Min. Costa

    In Italia si possono allevare e commercializzare legalmente tigri, armadilli (“cugini” dei pangolini), serpenti, pappagalli e altri uccelli esotici, ricci, salamandre, tartarughe, cani

  10. Tigri spedite in Russia: nuove rivelazioni nel documentario in onda su TVN24

    Tigri spedite in Russia: nuove rivelazioni nel documentario in onda su TVN24

    Ricordate la storia delle tigri, spedite a fine ottobre scorso da Latina verso la Repubblica Russa del Daghestan?   Su quella vicenda la giornalista Katarzyna Gorniak della TV polacca

  11. Legge Bilancio: bocciare emendamenti pro-caccia, intervenga il Governo!

    Legge Bilancio: bocciare emendamenti pro-caccia, intervenga il Governo!

    “Gli emendamenti al Disegno di Legge di Bilancio presentati con una discutibile forzatura da alcuni senatori nella Commissione Bilancio sul contenimento della fauna selvatica, sono

  12. M49, Provincia conferma: pericolosità non provata. Si annulli l'Ordinanza!

    M49, Provincia conferma: pericolosità non provata. Si annulli l'Ordinanza!

    Nella conferenza stampa che ha voluto tenere oggi pomeriggio, il Presidente della Provincia di Trento Maurizio Fugatti ha confermato quanto già affermato nei giorni scorsi dalla LAV e dalle