tag popolari

campagne

Risultati della ricerca

  1. Orsi rinchiusi nella prigione del Casteller: chiesta archiviazione della nostra denuncia, ma non ci arrendiamo!

    Orsi rinchiusi nella prigione del Casteller: chiesta archiviazione della nostra denuncia, ma non ci arrendiamo!

    Con grande stupore, misto a delusione, questa mattina abbiamo ricevuto la notizia della richiesta di archiviazione della nostra denuncia sporta contro la Provincia di Trento per maltrattamento degli

  2. Rapporto Zoomafia 2021: in Trentino 257 procedimenti e 171 indagati per crimini contro gli animali

    Rapporto Zoomafia 2021: in Trentino 257 procedimenti e 171 indagati per crimini contro gli animali

    In Trentino, nel corso degli anni, sono state portate a termine diverse indagini su reati contro gli animali, tra cui maltrattamento e uccisione di animali, reati venatori, traffico

  3. Pubblicati i video del nostro convegno "Convivere con gli orsi in Trentino"

    Pubblicati i video del nostro convegno "Convivere con gli orsi in Trentino"

    Il tema della presenza degli orsi è particolarmente critico in provincia di Trento. Tuttavia, la convivenza pacifica uomo-orso è l'unica strada possibile, non esistono

  4. L'Orso M57 condannato all'ergastolo: per Tar basta ordine verbale Provincia

    L'Orso M57 condannato all'ergastolo: per Tar basta ordine verbale Provincia

    Aggiornamento 23 novembre 2020 Abbiamo sempre affermato che secondo noi la cattura di M57 è illegittima perché avvenuta senza alcuna ordinanza sottoscritta dal presidente Fugatti, ma

  5. Sciopero della fame per la liberta' degli orsi del Casteller

    Sciopero della fame per la liberta' degli orsi del Casteller

    E’ arrivata al 21esimo giorno di sciopero della fame, Daniela Musocco, socia della LAV, per sostenere le richieste di libertà per gli orsi detenuti nella prigione trentina del Casteller

  6. Liberare M57, rinchiuso illegalmente al Casteller: nostra diffida a Fugatti

    Liberare M57, rinchiuso illegalmente al Casteller: nostra diffida a Fugatti

    Violazione dei principi sulla protezione della biodiversità; violazione della strategia europea della biodiversità del 21 maggio 2020; violazione della convenzione di Berna ratificata

  7. Min. Costa annuncia controlli Casteller e propone estensione Life Ursus

    Min. Costa annuncia controlli Casteller e propone estensione Life Ursus

    Il Ministro dell’Ambiente Costa ha comunicato prossimi controlli al recinto del Casteller (Trento) e l’avvio di una fase di confronto con i Presidenti delle Regioni dell’arco alpino

  8. Delirio in Trentino: Fugatti vorrebbe catturare un altro orso... e poi i lupi!

    Delirio in Trentino: Fugatti vorrebbe catturare un altro orso... e poi i lupi!

    Dopo la riunione del Comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica, tenutosi nel pomeriggio di ieri a Trento, il Presidente Fugatti annuncia di voler catturare un altro orso, oltre a M57

  9. Nuova scandalosa ordinanza della Provincia Trento rilancia la caccia a M49

    Nuova scandalosa ordinanza della Provincia Trento rilancia la caccia a M49

    Scandalosa, eticamente inaccettabile, scientificamente infondata e quindi illegittima. Questa l’Ordinanza ammazza-orso firmata stamane dal Presidente della Provincia di Trento Maurizio

  10. Viminale lancia SOS maltrattamenti. Abbiamo scritto: salvare M49!

    Viminale lancia SOS maltrattamenti. Abbiamo scritto: salvare M49!

    Il Ministero dell’Interno ha oggi lanciato una campagna per raccogliere segnalazioni di maltrattamenti sugli animali. Così abbiamo subito scritto all’e-mail indicata

  11. Orso M49 in fuga: NO all'uccisione, decisione scellerata e ingiusta!

    Orso M49 in fuga: NO all'uccisione, decisione scellerata e ingiusta!

    Apprendiamo la notizia della fuga di M49 dalla prigione del Casteller, dove era stato portato ieri, e del conseguente ordine di abbattimento a vista dell’animale. Questa fuga non deve

  12. Bolzano, dopo lupi e orsi anche i cervi nel mirino: lunedì al via la caccia

    Bolzano, dopo lupi e orsi anche i cervi nel mirino: lunedì al via la caccia

    La Provincia di Bolzano persevera nella sua politica venatoria nella gestione dell’ambiente, che ogni anno porta grandi regali ai cacciatori e comporta l’uccisione di migliaia di animali