tag popolari

campagne

Risultati della ricerca

  1. Forlì, uccisa mucca fuggita da allevamento. Perché non è stata salvata?

    Forlì, uccisa mucca fuggita da allevamento. Perché non è stata salvata?

    Una mucca è stata uccisa oggi pomeriggio a Forlì in località San Martino in Strada. Abbiamo ricevuto una segnalazione, purtroppo tardiva, quando l’animale, reo solo di

  2. Bolzano: condannati a 1MLN euro per aver autorizzato uccisione animali protetti

    Bolzano: condannati a 1MLN euro per aver autorizzato uccisione animali protetti

    Con una storica sentenza deposita oggi, la Corte dei Conti d’Appello, ha condannato l’allora Presidente della Provincia di Bolzano e assessore alle foreste Alois Durnwalder e l’ex

  3. LAV a La Vita in Diretta: il caso di Calik, contro ogni abbandono e violenza

    LAV a La Vita in Diretta: il caso di Calik, contro ogni abbandono e violenza

    Rinchiuso in un sacco e gettato da un ponte alto 6 metri, Calik un pastore maremmano di circa quattro anni è vivo per miracolo. Ne abbiamo parlato ieri a La Vita in Diretta, su Rai Uno, con la

  4. Regioni approvano illegittimo via libera a caccia lupi e orsi con ok Governo uscente

    Regioni approvano illegittimo via libera a caccia lupi e orsi con ok Governo uscente

    Uscito, grazie alle proteste animaliste, dalla porta del Ministero dell'Ambiente per ben due volte nel 2017 con la bocciatura del "Piano" del Ministro Galletti, il via libera alle

  5. Perugia, gatto scuoiato: assolto imputato. PM ricorra in Appello

    Perugia, gatto scuoiato: assolto imputato. PM ricorra in Appello

    “Siamo sgomenti dalla sentenza pronunciata dal Tribunale di Perugia nei confronti dell’imputato per l’uccisione di un gatto, poi scuoiato e abbandonato davanti al cancello di una

  6. Lucca: condannato a un anno e sei mesi l'uccisore dei gatti della ex convivente

    Lucca: condannato a un anno e sei mesi l'uccisore dei gatti della ex convivente

    Si è concluso oggi con una condanna a un anno e sei mesi di reclusione il processo a carico di un uomo riconosciuto colpevole di aver ucciso i tre gatti della ex convivente. “Pur

  7. Maltrattamento e uccisione: Cassazione condanna veterinario già radiato

    Maltrattamento e uccisione: Cassazione condanna veterinario già radiato

    La Corte di Cassazione ha confermato la condanna emessa dalla Corte d’Appello di Milano in data 28.02.2017 a carico di un veterinario della provincia di Pavia per gravi reati: uccisione e

  8. Si decide la sorte dei lupi: Conferenza Stato Regioni, #cacciaunNO!

    Si decide la sorte dei lupi: Conferenza Stato Regioni, #cacciaunNO!

    Dopo mesi di mobilitazioni ed appelli che hanno visto coinvolte Associazioni e migliaia di italiani, domani, 6 dicembre, si decreta la sorte dei lupi: alle ore 15.00 la Conferenza Stato Regioni

  9. Uccisione animali in ambito zootecnico: Parlamento non depotenzi repressione

    Uccisione animali in ambito zootecnico: Parlamento non depotenzi repressione

    Mentre la Commissione Giustizia giovedì prossimo voterà sulla richiesta di deliberazione di una Indagine conoscitiva sugli strumenti legislativi per contrastare maltrattamenti e

  10. Lucca: uomo rinviato a giudizio per l'uccisione dei gatti della ex convivente

    Lucca: uomo rinviato a giudizio per l'uccisione dei gatti della ex convivente

    Il Tribunale di Lucca ha rinviato a giudizio per uccisione e maltrattamento di animali un uomo accusato di aver ucciso i tre gatti della ex convivente. La discussione del Pubblico Ministero si

  11. Conigli Isola del Giglio: inizia, su nostra denuncia, processo per bracconaggio

    Conigli Isola del Giglio: inizia, su nostra denuncia, processo per bracconaggio

    Al via domani presso il Tribunale di Grosseto il processo a carico di G.B., imputato per uccisione di animale ai sensi dell’art. 544bis C.P. per aver causato la morte di un coniglio selvatico,

  12. Mamma orsa KJ2: uccisa per essersi difesa. La nostra denuncia

    Mamma orsa KJ2: uccisa per essersi difesa. La nostra denuncia

    Depositeremo un esposto, inserendoci nel procedimento già aperto dalla Procura della Repubblica di Trento nei confronti della Provincia. Non lasceremo nulla di intentato perché i