tag popolari

campagne

Risultati della ricerca

  1. Lupo impiccato a Rimini: condannati i tre imputati, ma non è un caso isolato!

    Lupo impiccato a Rimini: condannati i tre imputati, ma non è un caso isolato!

    In merito alla vicenda del lupo impiccato a una pensilina del bus a Coriano (Rimini) il 4 novembre 2017, si è svolta oggi l’udienza preliminare al termine della quale gli

  2. Lampedusa, morto il cane Angelo. Se avvelenato il responsabile rischia 2 anni

    Lampedusa, morto il cane Angelo. Se avvelenato il responsabile rischia 2 anni

    Il cane Angelo, la mascotte del Progetto Isola, è stato trovato morto sabato mattina, riverso al suolo con la bava alla bocca. Siamo stati avvisati dall'Associazione Il cuore ha 4

  3. Forlì, uccisa mucca fuggita da allevamento. Perché non è stata salvata?

    Forlì, uccisa mucca fuggita da allevamento. Perché non è stata salvata?

    Una mucca è stata uccisa oggi pomeriggio a Forlì in località San Martino in Strada. Abbiamo ricevuto una segnalazione, purtroppo tardiva, quando l’animale, reo solo di

  4. Caso uccisione orsa KJ2 verso l'archiviazione: ci opporremo

    Caso uccisione orsa KJ2 verso l'archiviazione: ci opporremo

    L’orsa KJ2 venne uccisa la sera del 14 agosto scorso da una fucilata sparatale a 150 m. di distanza da un agente del Corpo Forestale di Trento, rendendo così orfani i suoi due cuccioli.

  5. Sardegna: no a uccisione pecore "vecchie" contro caro-latte. E' reato!

    Sardegna: no a uccisione pecore "vecchie" contro caro-latte. E' reato!

    In una lettera indirizzata ai Presidenti della Giunta Pigliaru e del Consiglio Regionale della Sardegna Gianfranco Ganau, la LAV ha diffidato i destinatari dall’adottare deliberazioni di

  6. Toscana, denunceremo chi viola divieto di uccisione volpi

    Toscana, denunceremo chi viola divieto di uccisione volpi

    Abbiamo inviato ieri al Presidente della Regione Toscana Enrico Rossi ed al Dirigente della Direzione Agricoltura e Sviluppo Rurale Roberto Scalacci, una puntuale memoria che richiama le disposizioni

  7. Breno (BS): uccisero cane a calci, due rinviati a giudizio. Lav parte civile

    Breno (BS): uccisero cane a calci, due rinviati a giudizio. Lav parte civile

    Dovranno rispondere di uccisione di animali, gli allevatori padre e figlio, che nel 2014 a Breno (BS) uccisero il cane Moro sotto gli occhi di un bambino. La LAV si è costituita parte

  8. Maialino Ettore, Tribunale di Trento condanna un Vigile del Fuoco

    Maialino Ettore, Tribunale di Trento condanna un Vigile del Fuoco

    Il Tribunale di Trento oggi ha condannato ad 1 anno e 6 mesi di reclusione e alla interdizione dai pubblici uffici uno dei tre Vigili del Fuoco volontari di Gardolo (Tn), rinviati a

  9. L'Aquila: uccisero cuccioli. Assicurare sospensione attività dirigenti Asl

    L'Aquila: uccisero cuccioli. Assicurare sospensione attività dirigenti Asl

    Questa mattina, i Presidenti nazionali delle Associazioni animaliste LAV, ENPA e LNDC, con una lettera congiunta, hanno rivolto un appello al Presidente della Regione Abruzzo, Luciano D’Alfonso

  10. Volpe uccisa a bastonate: ridicolo che i cacciatori si definiscano "ambientalisti"

    Volpe uccisa a bastonate: ridicolo che i cacciatori si definiscano "ambientalisti"

    Una brutale esecuzione consumata da tre cacciatori ai danni di una volpe, rimasta impigliata nella rete sistemata per catturare le lepri all’interno di una Zona di ripopolamento e cattura:

  11. Mozzarella di bufala: inchiesta della Procura su uccisione bufalotti documentata da video Four Paws

    Mozzarella di bufala: inchiesta della Procura su uccisione bufalotti documentata da video Four Paws

    A seguito della video investigazione di Four Paws sulla uccisione dei vitelli maschi delle bufale da latte, da noi diffusa in Italia lo scorso settembre, la Procura di Santa Maria Capua

  12. Uccisione orso Abruzzo, c'è indagato. Lav: contestare anche furto venatorio e distruzione specie protetta. Revocare licenza di caccia e porto d'armi

    Uccisione orso Abruzzo, c'è indagato. Lav: contestare anche furto venatorio e distruzione specie protetta. Revocare licenza di caccia e porto d'armi

    Esprimiamo soddisfazione per le indagini condotte dal Corpo Forestale dello Stato che in Abruzzo ha individuato un indagato per l’efferata uccisione dell’orso avvenuta venerdì