tag popolari

campagne

  1. Bolzano: condannati a 1MLN euro per aver autorizzato uccisione animali protetti

    Bolzano: condannati a 1MLN euro per aver autorizzato uccisione animali protetti

    Con una storica sentenza deposita oggi, la Corte dei Conti d’Appello, ha condannato l’allora Presidente della Provincia di Bolzano e assessore alle foreste Alois Durnwalder e l’ex

  2. Da Milano a Napoli, 18 e 19 giugno: due appuntamenti giuridici sui diritti animali

    Da Milano a Napoli, 18 e 19 giugno: due appuntamenti giuridici sui diritti animali

    Il 18 giugno all’Università di Milano e il 19 giugno all’Università degli Studi Suor Orsola Benincasa di Napoli animeremo, con la presenza dell’Avv. Carla Campanaro,

  3. Vittoria! Lussemburgo vieta allevamenti di animali per la produzione di pellicce

    Vittoria! Lussemburgo vieta allevamenti di animali per la produzione di pellicce

    Questa settimana, il Lussemburgo è diventato il decimo paese europeo a vietare l'allevamento di animali per la produzione di pellicce. È stata infatti approvata una nuova legge sul

  4. Bistecca day: altro che vegani in calo! Coldiretti ignora aumento offerta alimenti 100% veg

    Bistecca day: altro che vegani in calo! Coldiretti ignora aumento offerta alimenti 100% veg

    Anche quest’anno Coldiretti ha organizzato la teatrale grigliata dell’orgoglio carnivoro, annunciando a gran voce il ritorno al consumo di carne da parte degli italiani e affermando che

  5. Caccia: TAR di Brescia accoglie nostro ricorso e ferma Piano uccisioni cinghiali

    Caccia: TAR di Brescia accoglie nostro ricorso e ferma Piano uccisioni cinghiali

    Oggi, con specifica Ordinanza, il Tar di Brescia ha disposto la sospensione del “Piano Cinghiali” (Decreto della Regione Lombardia n. 3695, del 15.3.2018) con cui venivano autorizzate le

  6. Milano, al Parco Canile incontro tra esperti di tutta Italia per "I Cani di Palermo"

    Milano, al Parco Canile incontro tra esperti di tutta Italia per "I Cani di Palermo"

    Formalizzata la collaborazione attivata da LAV tra professionisti con esperienze significative nella gestione di cani ospitati in canile e liberi sul territorio e tra Amministrazioni Comunali

  7. Bolzano, uccidere lupi non risolve il conflitto sul territorio. Replica a Dirigente Fauna selvatica

    Bolzano, uccidere lupi non risolve il conflitto sul territorio. Replica a Dirigente Fauna selvatica

    Abbiamo replicato al Dirigente responsabile per la fauna selvatica della provincia di Bolzano, Luigi Spagnolli, che non ha  perso occasione per proporre, questa volta dalla pagine del Corriere

  8. Terremoto centro Italia, prosegue l'impegno della LAV: siamo tornati al canile di Rieti

    Terremoto centro Italia, prosegue l'impegno della LAV: siamo tornati al canile di Rieti

    Proseguono le iniziative di sostegno rivolte agli animali dei territori colpiti dal terremoto del 2016. Siamo tornati a Rieti, nel Canile sanitario comunale, unico canile pubblico che copre una vasta

  9. 5xmille azioni LAV: l'impegno dei volontari contro maltrattamenti, abbandono e randagismo

    5xmille azioni LAV: l'impegno dei volontari contro maltrattamenti, abbandono e randagismo

    Queste sono le storie degli animali salvati, curati e difesi in tutta Italia, perché da Nord a Sud ci sono sempre dei volontari LAV, pronti a prendersi cura di tanti animali: destinare il

  10. Fiera abusiva Biancavilla (Catania): udienza preliminare per aggressione

    Fiera abusiva Biancavilla (Catania): udienza preliminare per aggressione

    Domani 7 giugno è in programma, presso il Tribunale di Catania, l’udienza preliminare del processo per la gravissima aggressione ai danni della responsabile LAV Catania, Angelica

  11. Bolzano come Trento vuole mano libera per uccidere lupi e orsi. Norma illegittima!

    Bolzano come Trento vuole mano libera per uccidere lupi e orsi. Norma illegittima!

    Non contento della figuraccia ottenuta dalla sua petizione anti-lupo, che non è stata sottoscritta nemmeno dai suoi elettori, l’assessore Arnold Schuler si cimenta in un’altra

  12. Trentino vuole via libera uccisione lupi e orsi: Governo impugni norma illegittima!

    Trentino vuole via libera uccisione lupi e orsi: Governo impugni norma illegittima!

    La Giunta Provinciale di Trento annuncia, per voce del Presidente Ugo Rossi, l’avvio di una procedura urgente per l’approvazione di una norma provinciale che consentirà di sparare