Eventi e appuntamenti lav

  1. Fermiamo la macellazione! Salviamo il progetto Gorgona

    Fermiamo la macellazione! Salviamo il progetto Gorgona

    CITTADINE E CITTADINI SCENDONO IN PIAZZA A LIVORNO PER CHIEDERE LO STOP DELLE MACELLAZIONI E DELLE RIPRODUZIONI DEGLI ANIMALI NEL CARCERE DELL’ISOLA DI GORGONA E LA RIPRESA DEL PROGETTO DI RIEDUCAZIONE NONVIOLENTA DELLE PERSONE DETENUTE

    LA DIREZIONE DEL CARCERE PERMETTA LA VISITA DELLE ASSOCIAZIONI SULL’ISOLA E FORNISCA I PROMESSI DATI NECESSARI A FORMULARE UNA PROPOSTA PER IL SALVATAGGIO DI UN’ESPERIENZA UNICA IN ITALIA

    SABATO 18 GIUGNO DUE APPUNTAMENTI A LIVORNO:

    - ORE 10:45-12:15 PRESIDIO IN PIAZZA GIUSEPPE MICHELI (MONUMENTO DEI 4 MORI)
    - ORE 13:00-14:00 INCONTRO PUBBLICO NELLA SALA A.SIMONINI (SCALI FINOCCHIETTI 4)


    MANIFESTAZIONE ORGANIZZATA DA ESSERE ANIMALI, LAV E IPPOASI A SUPPORTO DEL “PROGETTO GORGONA”

    GORGONA

  2. Conference on Ethical Theories and the Animal Issue: between Science and Philosophy

    Conference on Ethical Theories and the Animal Issue: between Science and Philosophy

    La LAV è fra i partner dell’iniziativa del 16 e 17 giugno a Milano “Conference on Ethical Theories and the Animal Issue: between Science and Philosophy" promossa dal Dipartimento di Filosofia dell’Università degli Studi di Milano

    La Conferenza si terrà presso la Sala Napoleonica di Palazzo Greppi in Via Sant’Antonio 10 e vedrà in particolare due importanti relazioni di Mark Rowlands e Robert Lurz.

    PROGRAMMA

  3. "L'IMPEGNO LAV PER IL RECUPERO DEGLI ANIMALI SALVATI" - Congresso LAV

    "L'IMPEGNO LAV PER IL RECUPERO DEGLI ANIMALI SALVATI" - Congresso LAV

    A giugno torna l'appuntamento più atteso della LAV: il Congresso Nazionale.

    Sabato 11 e domenica 12 giugno ci riuniremo a Roma presso l'Auditorium di Via Rieti 13 a 100 metri da Piazza Fiume.

    Quest’anno voteremo inoltre il rinnovo del Consiglio Direttivo e del Collegio di Garanzia per il prossimo biennio.

    Per eventuali informazioni puoi chiamare lo 06.4461325 o scrivere una mail a info@lav.it

    COMUNICATO STAMPA

    ORDINE DEI LAVORI

    relazione del Consiglio Direttivo

    RELAZIONE DEL PRESIDENTE

  4. Stati Generali del recupero degli animali salvati non a  fine di lucro

    Stati Generali del recupero degli animali salvati non a fine di lucro

    ROMA - AUDITORIUM VIA RIETI 13
    VENERDÌ 10 GIUGNO 2016
    ORE 9:30-18:30
     

    La realtà dei Centri di Recupero e dei Santuari per animali. Il ruolo di associazioni, Forze di Polizia, Magistratura, Ministeri, Regioni e Comuni. 

    Problemi e soluzioni per l’attuazione delle Leggi dello Stato 150/1992, 157/1992, 189/2004, 26/2014

    PROGRAMMA

    PROPOSTA CARTA DI ROMA 

    Perché gli Stati Generali del recupero degli animali salvati non a fine di lucro?

    Codice penale, Trattati internazionali e Leggi in materia di traffico di animali esotici, fauna selvatica, sperimentazione, animali d’affezione prevedono il sequestro e la confisca degli animali oggetto di violazioni così come il recupero degli animali non utilizzati e il loro affido. 

    Con la ratifica e la promulgazione di alcune di queste norme lo Stato si è assunto l’impegno, anche culturale, di dedicare la debita attenzione agli animali prendendosi così, non solo formalmente, l’obbligo materiale di averne cura direttamente o indirettamente garantendogli quelle aspettative di vita che l’illegalità e la criminalità gli stavano negando. Eppure non vi sono riconoscimenti ufficiali univoci né delle strutture né delle procedure di accoglimento, mantenimento e adozione degli animali ricoverati, né finanziamenti o finanziamenti adeguati.

    I Santuari per animali – a differenza di quanto accade all’estero - in Italia incredibilmente non hanno ancora riconoscimento giuridico e  sono purtroppo tutti considerati degli allevamenti. Non esistono infatti norme specifiche per gli animali “da reddito” ospitati in maniera rispettosa e senza finalità commerciali. Sono comunque definiti come animali da produzione.

    Tutto questo deve cambiare. Negli anni le associazioni e i cittadini hanno sopperito a un generale disimpegno di Stato ed Enti locali, alla mancanza di fondi delle Procure della Repubblica e Forze di Polizia, a una quasi inestricabile sovrapposizione di normative in alcuni casi anche confliggenti fra di loro. 

    Gli stessi Ministeri competenti non hanno ancora attivato realmente gli strumenti previsti dalle Leggi come il Fondo per il reimpiego delle sanzioni per maltrattamenti e non hanno ancora fatto “rete” riguardo a competenze diverse ma fini identici. Solo recentemente, e grazie a un emendamento promosso dalle associazioni, è diventata Legge (articolo 75 del Collegato ambientale) la possibilità di adeguare il finora ridicolo diritto speciale di prelievo Cites fissando l’obbligo di utilizzo per il mantenimento degli animali stessi.

    In questo Convegno vogliamo far conoscere le belle e costruttive realtà di custodia degli animali maltrattati, i loro problemi, mettere a confronto tutte le figure interessate e proporre delle soluzioni affinchè queste esperienze siano finalmente riconosciute e valorizzate.

    Continua a leggere
  5. Niked Liked Animals - Nudi come animali

    Niked Liked Animals - Nudi come animali

    La fotografa Elisabetta Xsavar proietterà in anteprima la mostra Niked Liked Animals.

    All'evento interverranno anche LAV e Essere Animali.

    L’appuntamento è in Via Santo Stefano 119 presso il Conservatorio del Baraccano.

     

  6. Tour Conigli: mille sofferenze e zero diritti

    Tour Conigli: mille sofferenze e zero diritti

    Chiedere a Governo e Istituzioni il riconoscimento del coniglio come animale familiare tramite una nuova legge: è questo lo scopo della petizione LAV-Animal Equality, on line su www.coraggioconiglio.it
     

    Sarà possibile firmare presso lo stand LAV del Tour #coraggioconiglio

     

    Per informare i cittadini sulla realtà dell’allevamento di conigli a scopo alimentare, infatti, la LAV ha organizzato un tour che porterà in molte città italiane uno stand informativo dotato di tre postazioni multimediali con altrettanti tablet.
    Sui primi due verranno riprodotti i video sull’allevamento, per constatare “in prima persona” le condizioni in cui i conigli trascorrono la loro breve vita, e sul trasporto dei conigli verso il mattatoio, entrambi frutto di una video-investigazione realizzata grazie a una squadra investigativa che si è infiltrata sotto copertura (in alcuni casi con l’ausilio di telecamera nascoste) all’interno di diversi allevamenti e macelli di conigli situati nelle zone di maggior produzione sul territorio italiano.
    Il terzo tablet sarà collegato al sito www.coraggioconiglio.it e offrirà la possibilità alle persone di impegnarsi a contribuire concretamente a salvare i conigli.

     
    TAPPE TOUR ATTUALMENTE PREVISTE:

    MODENA
    Venerdì 15 aprile h 19 Conferenza nella sala conferenze Palazzina Pucci, Largo Pucci 40
    Sabato 16 aprile h 11-19 stand in Piazza Mazzini

    MANTOVA: Domenica 17 aprile h 11-19 stand in Piazza Marconi

    PADOVA: Sabato 21 maggio h 10-19 Prato della Valle ang. Via Umberto I

    TREVISO: Domenica 22 maggio h 10.30 - 19 Piazza della Borsa

  7.  La sperimentazione animale oggi...dai principi europei ai metodi alternativi alle nuove regole

    La sperimentazione animale oggi...dai principi europei ai metodi alternativi alle nuove regole

    Un incontro per parlare di sperimentazione animale, un'occasione importante dove si analizzeranno i profili scientifici e giuridici di un fenomeno che coinvolge milioni di animali.

    Ospiterà l'evento il dipartimento di veterinaria rivolgendosi, soprattutto, a figure professionali fondamentali per il benessere degli animali da laboratorio anche alla luce delle nuovi disposizioni previste dalla legge.

    DATA: 20 maggio h 15.00

    LUOGOUniversità di Bari

  8. "La carne è debole" in scena a Roma

    "La carne è debole" in scena a Roma

    "La carne è debole" di e con Giuseppe Lanino

    Per gli antichi greci il Teatro era il luogo del popolo. Allora perché non portarvi un problema che riguarda tutti?

    La carne è debole è un critica ragionata, un appassionato percorso per scoprire da dove e perché si sia arrivati al terribile sfruttamento degli animali negli allevamenti.

    La carne è debole sarà duro viaggio per coloro che ancora non si sono posti le giuste domande e una sorprendente presa di coscienza verso abitudini alimentari responsabili e sostenibili.
    Tutti abbiamo mangiato e molti mangiano carne ma, se non si cambia direzione.. tutti patiremo le conseguenze di un’intollerabile ignoranza.

    Al termine della prima romana di giovedì 19 Maggio la LAV offrirà agli spettatori un "dopoteatro vegan": un modo concreto e gustoso per scardinare stereotipi e pregiudizi, sperimentando il bello e il buono dell’alimentazione senza crudeltà.

    Per le prenotazione dello spettacolo "La Carne è debole " potete inviare una mail a info@zipart.it specificando nell'oggetto della mail la data richiesta:

    Prenotazione Spettacolo La carne è debole + la data richiesta (19, 20 o 21 maggio)

    Il costo del biglietto è di 10 Euro - durata 80'

    Giovedì 19 - Venerdì 20 - Sabato 21 Maggio ore 20.30
     

    Villaggio Bestiale
    (all'interno del Villaggio Globale) 
    LungoTevere Testaccio 1, 00153 Rome, Italy

  9. Workshop Internazionale "VERSO IL PRIMO RIFUGIO PER DELFINI NEI MARI ITALIANI"

    Workshop Internazionale "VERSO IL PRIMO RIFUGIO PER DELFINI NEI MARI ITALIANI"

    Le organizzazioni LAV e MAREVIVO in collaborazione con Istituto TETHYS INSTITUTE Onlus organizzano il workshop:

    Verso il primo Rifugio per Delfini nei Mari Italiani.
    Confronto su dove ospitare e riabilitare i delfini che provengono dalla cattività e dagli spiaggiamenti 

    Il Workshop si svolgerà a Roma nella sala Conferenza dell’ ENEA - Agenzia Nazionale per le Nuove Tecnologie, l’Energia e lo sviluppo sostenibile (Orario: 10 am - 4.00 pm ).

    Tra gli speakers: Dr. Giuseppe Notarbartolo di Sciara (Presidente, Tethys Institute), Dr. Sandro Mazzariol (University of Padova, Italy), Dr. Joan Gonzalvo (Tethys Institute), Dr Frances Gulland (Marine Mammal Center, California), Dr. Marco Affronte (Membro del Parlamento Europeo e Naturalista),Dr. Heather Rally, (Wildlife Veterinarian, specializzata nella riabilitazione dei cetacei),Vanesa Tossenberger (Policy Director and Cetacean Specialist, Whale and Dolphin Conservation). Altri esperti e scienziati contribuiranno al primo Workshop europeo su un Rifugio a mare per delfini.? 

    • Interpretazione simultanea  italiano- inglese.
    Programma completo

    REGISTRAZIONE E ULTERIORI INFORMAZIONI
    Gaia Angelini | LAV - g.angelini@lav.it
    t +39 320.70.81.009
    Laura Gentile | Marevivo - laura.gentile@marevivo.it
    t +39 339.23.93.543

  10. Mostra fotografica "MULI E CONDUCENTI! TUTTI PRESENTI!"

    Mostra fotografica "MULI E CONDUCENTI! TUTTI PRESENTI!"

    1872-1991: il legame tra muli e alpini attraverso 120 anni di storia

    A Gorizia dal prossimo 7 maggio sarà possibile visitare la mostra fotografica “Muli e conducenti! Tutti presenti! 1872-19914: il legame tra muli e alpini attraverso 120 anni di storia” allestita presso l’Hic Caffè letterario.

    Una rassegna che attraverso quindici sezioni ripercorre il lungo cammino tracciato insieme dagli alpini e dai loro amati, fedeli e insostituibili muli. Un cammino che dopo aver attraversato oltre un secolo di dure prove e conflitti, fra cui le due guerre mondiali, si è concluso nel 1991 quando lo stato maggiore dell’esercito decise una forte riduzione delle salmerie per giungere allo scioglimento degli ultimi reparti nel 1993: il 7 settembre di quell’anno, infatti, furono venduti all’asta gli ultimi 24 muli.

    COMUNICATO STAMPA

  11. "GLI INDESIDERABILI" LA MOSTRA DEDICATA AGLI ANIMALI CON CUI È POSSIBILE CONVIVERE

    "GLI INDESIDERABILI" LA MOSTRA DEDICATA AGLI ANIMALI CON CUI È POSSIBILE CONVIVERE

    “Gli Indesiderabili” è il tema della mostra della LAV dedicata agli animali con i quali è possibile convivere.

    La mostra vuole proporre un nuovo punto di vista nei confronti delle centinaia di migliaia di animali uccisi ogni anno nel nostro Paese, senza alcuna reale necessità, spesso per una malsana intolleranza. Se la nutria avesse il musetto di un cucciolo di cane, se il colombo avesse l'eleganza di un Pavone, forse il nostro approccio con questi animali sarebbe diverso e molto probabilmente oggi non sarebbero dipinti come “flagelli”.

    La mostra gratuita, curata da Matteo De Mayda, Fabrizio Urettini e da Elisa Fabris sarà visitabile nelle seguenti città:

    Villadossola - Dal 22 Aprile al 1 Maggio presso il Salone del libro "La fabbrica di carta 2016" 
    Cagliari - Dal 6 al 12 Maggio presso la MEM - Mediateca del Mediterraneo
    Correggio - Dal 14 maggio al 6 giugno allestita fra i bar del centro

    - Bergamo - Dal 23 al 29 Novembre presso l'Auditorium piazza Libertà
    - Cagliari - Dal 31 Ottobre al 9 Novembre presso la Mediateca del Mediterraneo (MEM)
    - Firenze - Dal 2 al 9 ottobre presso la Biblioteca Buonarroti

    Continua a leggere
  12. La Fabbrica dei Cuccioli

    La Fabbrica dei Cuccioli

    La fabbrica dei cuccioli.
    Fermiamo il traffico internazionale: l’amore non si compra

    In libro per denunciare lo sfruttamento che si nasconde dietro il traffico dei cuccioli in Europa, la sofferenza delle loro madri, usate fino all’ultimo soffio di vita, il fenomeno malavitoso che si alimenta del commercio illegale, i dati del giro di affari, le testimonianze dei cittadini truffati.

    Un reportage toccante e sconvolgente sullo sfruttamento e la sofferenza dietro il traffico dei cuccioli in Europa: i dati, le storie, i personaggi insospettabili. Una testimonianza del dolore delle madri: sconosciuto, silenzioso, lontano dai nostri occhi e dalle nostre coscienze. Per salvare la vita a tanti cuccioli «fabbricati» per soddisfare la moda del momento, assieme a quella delle loro madri, sfruttate fino all’ultima gravidanza. Per rendere consapevoli i cittadini dell’importanza dell’adozione da un canile o gattile, invece dell’acquisto.

    APPUNTAMENTI CON LE AUTRICI:


    - Sabato 21 maggio Vicenza - h 17.30 Villa Lattes - Via Thaon de Revel, 44
    - Venerdì 20 maggio Modena - h 21.00 Sala Conferenze Palazzina Pucci - Largo Pucci, 40
    - Sabato 30 aprile Villadossola (Verbania) - h 16.15    Spazio Incontri, Centro Culturale “LA FABBRICA" - Corso Italia n.13, Villadossola
    - Martedì 26 aprile Firenze - h 18.30 Libreria Feltrinelli - via cerretani, 40/r
    - Venerdì 22 aprile Pordenone - h 17.30 Saletta incontri San Francesco - Vicolo S.Francesco
    - Giovedi 21 aprile S. Canzian d'Isonzo (GO) - h 18.00 Centro di recupero della fauna selvatica della Provincia di Gorizia - Terranova, San Canzian d’Isonzo

     

    - Sabato 5 marzo Pescara - h 17.30 Museo D'Arte Moderna Vittoria Colonna - Lungomare Matteotti 131
    - Venerdì 4 marzo Bari - h 18.00 presso la libreria “Campus” - Via Toma 76-78
    - Giovedì 25 febbraio Bolzano - h 19.30 presso la sala n°2 dell'Hotel Kolpinghaus Bolzano di Largo Adolph Kolping 3
    - Sabato 20 febbraio Padova - h 17.00 presso la Galleria Cavour in Piazza Cavour 1
    - Venerdi 19 febbraio Mestre - h 18.30 Libreria Open by Testolini - via Paganello 8
    - Martedì 22 dicembre Treviso - h 18.30 presso la tensostruttura della Confartigianato di Piazza Borsa

    Continua a leggere