II Bilancio Sociale LAV: raccontare 12 mesi dalla parte degli animali

Pubblichiamo il nostro secondo Bilancio Sociale in un anno importante che coincide con i nostri 40 anni di attività, festeggiati nel mese di giugno con un intenso appuntamento congressuale in cui soci, attivisti, rappresentanti delle Istituzioni ed esponenti della società civile si sono incontrati per discutere e fare il punto sugli obiettivi raggiunti e le sfide da affrontare.

Guardare al passato, ai risultati delle nostre azioni, è un esercizio fondamentale per orientare il lavoro futuro e migliorarci costantemente: è stato questo il filo conduttore del 2017 e del processo di redazione e pubblicazione del Bilancio sociale 2016, un percorso di rendicontazione delle attività che evidenzia gli obiettivi raggiunti, con riferimento alla nostra missione e con particolare riguardo ai portatori di interessi – soci, donatori ed attivisti in primo luogo, ma anche la società nel suo complesso e le Istituzioni - che beneficiano in diversa misura dalle attività della nostra Associazione.

Sapere che dalla nostra efficacia o meno dipende la vita di un altro essere vivente anima le azioni di tutti noi che “facciamo” LAV.  Misurare e valutare le azioni per gli animali, realizzate in un anno dalla nostra Associazione e raccoglierle in un unico strumento esplicativo, è un passaggio obbligato per capire quali risultati sono stati ottenuti e in che cosa si può, e si deve, migliorare.

Riuscire a fornire un quadro delle nostre attività,  e di come abbiamo impiegato le nostre risorse per gli animali, è non solo doveroso nei confronti di chi ci sostiene e collabora con noi, ma anche necessario per poter fare di più e meglio per loro, gli animali che difendiamo.

Da 40 anni ci prendiamo cura di tutti gli animali, continueremo a raccontarvi il nostro impegno, anno dopo anno, nel Bilancio Sociale.  

BILANCIO SOCIALE 2016