#UNBELPASSOAVANTI: a Torino Lav e CinemAmbiente presentano Lion Ark

Sabato 3 giugno a Torino, LAV e CinemAmbiente presentano LION ARK  film pluripremiato prodotto da Animal Defenders International (ADI) e sottotitolato in italiano da LAV, che racconta il salvataggio di 25 leoni, sequestrati da alcuni circhi in Bolivia e trasportati in Colorado dove una nuova vita li attende.

Il film sarà presentato nella sezione “Panorama” del Festival CinemAmbiente (XX edizione, 31 maggio – 5 giugno 2017, Torino) sabato 3 giugno, alle ore 17.45 al Cinema Massimo. La proiezione sarà seguita dall’incontro-dibattito #UNBELPASSOAVANTI: i circhi senza animali, cui interverranno esponenti di LAV, Animal Defenders International e del Festival di Circo Contemporaneo Mirabilia.

Intervengono:

  • Gaia Angelini (responsabile LAV Area animali esotici)
  • Jan Creamer (produttrice di LION ARK, presidente di Animal Defenders International –  ADI)
  • Fabrizio Gavosto (direttore Artistico Mirabilia – Festival Internazionale di Circo Contemporaneo)
  • Tim Phillips (regista di LION ARK, vicepresidente di Animal Defenders International – ADI)

Conduce:

  • Gaetano Capizzi (direttore del Festival CinemAmbiente)

Attraverso il racconto di LION ARK – operazione unica al mondo, che ha consentito la completa dismissione degli animali dai circhi in Bolivia, grazie alla collaborazione delle Autorità governative con gli attivisti di Animal Defenders – vogliamo portare all’attenzione del pubblico il tema delle condizioni degli animali utilizzati negli spettacoli e l’urgenza della loro completa dismissione dai circhi. E’ lo scopo della campagna “Un bel passo avanti” con cui sosteniamo la proposta di riforma del ministro Franceschini (Disegno di Legge 2287-bis sul Codice dello Spettacolo), attualmente in discussione presso la Commissione cultura del Senato,  che interpreta e dà voce, per la prima volta in 50 anni, a questa auspicata svolta culturale e scientifica.