Doppio incarico: ricercatore pubblico su alimenti e membro Fondazione privata

Il deputato Alessio Tacconi ha presentato il 15 maggio scorso un'interrogazione al Ministro delle Politiche Agricole, Maurizio Martina, ipotizzando un conflitto d’interessi rispetto al doppio ruolo del dottor Andrea Ghiselli, di ricercatore dell'INRAN, Centro di ricerca per gli alimenti e la nutrizione, e di componente del comitato scientifico della Fondazione Danone, uno dei più importanti produttori mondiali di prodotti con latte animale.

L’interrogazione fa riferimento alle critiche avanzate dal dottor Ghiselli nei confronti di «The China Study», recentemente citato in un servizio de ‘Le Iene’ come fonte dei dati che vedrebbero nella caseina un fattore di rischio tumorale.

«The China Study» (che riunisce e analizza i risultati di uno studio epidemiologico tra i più vasti mai compiuti al mondo e un'indagine sul rapporto tra alimentazione, condizioni ambientali, tradizioni sociali e malattie) è stato infatti duramente criticato dal dottor Ghiselli, proprio nella sua qualità di ricercatore dell'INRAN, Centro di ricerca per gli alimenti e la nutrizione, istituto pubblico del Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali, responsabile per l'educazione e la comunicazione, con riferimento alle conseguenze per l’organismo del consumo di caseina.

Alessio Tacconi ha chiesto quindi di conoscere quali conseguenti iniziative il Ministro intenda adottare riguardo al doppio e contemporaneo ruolo del dottor Andrea Ghiselli che è tale da mettere a rischio l'indipendenza dell'attività del professionista e quindi dell'Istituto di ricerca del Ministero.