Ministero della Salute proroga due ordinanze su cani e palii

Il Sottosegretario alla Salute Vito De Filippo ha firmato la proroga di due Ordinanze, una in tema di cani, l’altra relativa a manifestazioni popolari con impiego di cavalli o altri equidi.

Si tratta dell’Ordinanza concernente la tutela dell’incolumità pubblica dall’aggressione dei cani, in cui è stata introdotta una modifica, voluta dal Sottosegretario De Filippo, che estende anche ai medici veterinari liberi professionisti, la possibilità di promuovere e organizzare i percorsi formativi per proprietari di cani. Questa indicazione era precedentemente affidata solo ad ASL e Comuni, che non sempre però avevano proceduto in tal senso. 
L’altra Ordinanza firmata dal Sottosegretario, proroga quella precedentemente emanata in materia di disciplina di manifestazioni popolari pubbliche o private nelle quali vengono impiegati cavalli o altri equidi, al di fuori degli impianti e dei percorsi ufficialmente autorizzati. 
Entrambi i provvedimenti sono necessari per colmare dannosi vuoti normativi, per tale ragione riteniamo quanto mai urgente la trasformazione  di queste Ordinanze in legge, al fine di stabilire pene certe per i trasgressori e offrire uno strumento non più vincolato a continue proroghe. 

Ilaria Innocenti
Responsabile Settore Cani e Gatti