Contro tutte le guerre, una mostra ricorda il contributo delle vite animali

Viene inaugurata oggi alle 11,00 a Roma, e sarà visitabile fino al 7 gennaio 2018, presso il Museo Pietro Canonica a Villa Borghese, la mostra "Muli e conducenti! Tutti presenti! 1872-1991: il legame tra muli e alpini attraverso 120 anni di storia", dedicata ai muli degli alpini e di cui LAV è sponsor etico, contro tutte le guerre.

L’esposizione, strutturata in 10 sezioni su un percorso formato da 20 pannelli con fotografie d’epoca corredate da ampi testi esplicativi, e realizzata in collaborazione fra il Museo Canonica e l’associazione goriziana “Amici dell’Arte Felice” - già organizzatrice della mostra  "1914/18: La Guerra e gli animali. Truppe silenziose al servizio degli eserciti" -  ha l’obiettivo di documentare, oltre che il sacrificio degli uomini, anche quello degli animali, silenziose vittime innocenti della Grande Guerra.

Il nostro ruolo  di sponsor etico è focalizzato al riconoscimento del contributo di vite animali troppo spesso sottovalutato nei conflitti bellici, e intende ribadire la ferma opposizione dell’Associazione a ogni tipo di guerra, dramma troppo spesso accettato passivamente come qualcosa di inevitabile. Consigliamo questa mostra a un pubblico di tutte le età, a coloro che hanno vissuto la guerra ma soprattutto ai più giovani, perché siano consapevoli e possano riconoscere in ruolo dei tanti eroi silenziosi.