La rinascita di Bruno, pronto per una nuova vita in famiglia. Vuoi adottarlo?

Bruno è un pittbull addestrato a combattere. Quando è stato tratto in salvo dalla sede territoriale LAV di Verona non sapeva che la sua vita sarebbe finalmente cambiata e che il nostro intervento avrebbe interrotto le violenze e i maltrattamenti di ogni genere, cui era continuamente sottoposto.

Il suo corpo, pieno di cicatrici, parlava da solo e narrava un passato di dolore e soprusi; l’interazione con gli altri cani sarebbe stata impossibile. Impossibile per tutti ma non per Mirko, il nostro educatore cinofilo specializzato nel recupero di cani con alterazioni comportamentali di rilievo e di comprovata pericolosità. Mirko ha accompagnato Bruno in uno specifico percorso di recupero, con l’obiettivo di aiutarlo a superare i traumi subiti e la paura nei confronti dell’uomo; gli ha poi insegnato ad interagire con gli altri cani nel modo corretto e senza scatenare reazioni aggressive.

In pochi mesi Bruno, da cane schiacciato in un angolo del box e pronto a reagire a qualsiasi stimolo, ha ricominciato a vivere, manifestando tutta l’espressività del suo linguaggio naturale; non solo, ha imparato a riconoscere negli altri cani dei compagni con i quali condividere momenti di gioco e positive esperienze all’aria aperta.

Un percorso di rinascita reso possibile grazie alle cure ricevute presso il canile “La Fattoria di Tobia” di  San Cesareo (Roma) e grazie a Mirko che nel corso degli ultimi tre anni ha offerto supporto a circa 800 cani affidati a diverso titolo alle cure della LAV, accompagnandoli nel superamento dei traumi subiti e rendendo così possibile il loro inserimento in famiglia.

Se sei interessato all’adozione di Bruno scrivi a adozioni@lav.it o chiama il numero 339.4044528

Federica Faiella
Responsabile LAV area Adozioni

Dona per sostenere i tanti progetti che realizzeremo nei canili e gattili d’Italia

DONA