Stop all' "Animal live show"!

Sabato e domenica prossimi (22 e 23 febbraio), presso la Nuova Fiera di Roma a Fiumicino, si terrà una “mostra felina e canina con la partecipazione straordinaria di animali esotici” patrocinata, come si può vedere chiaramente dalla pubblicità presente sugli autobus, anche dal Comune di Roma.

Secondo le nostre verifiche, invece, il Comune di Roma non avrebbe concesso alcun patrocinio, che sarebbe stato, peraltro, in netto contrasto con l’articolo 16 del Regolamento comunale per la tutela degli animali che vieta su tutto il territorio fiere, mostre di animali, esposizioni, concorsi, sagre, manifestazioni itineranti: per questo chiediamo al Sindaco Marino di confermare ufficialmente l’inesistenza di tale patrocinioe di non permettere lo svolgimento dell'iniziativa!

Le mostre che hanno per protagonisti animali "di razza", sono in controtendenza con gli sforzi per combattere il randagismo poiché potrebbero orientare coloro che hanno intenzione di vivere con un animale, a non optare per uno sfortunato ospite di un gattile o peggio, sull’onda dell’emozione, potrebbero spingere qualcuno ad acquistare un animale senza riflettere dell’importanza della scelta di accoglierlo nella propria famiglia e dei doveri e delle responsabilità che essa comporta.  

Chiediamo al sindaco di Fiumicino Esterino Montino e all’assessore ai Diritti Animali Daniela Poggi di intervenire fermamente affinché non si svolga l’esposizione!

Ilaria Innocenti, responsabile nazionale Settore Cani e Gatti LAV