Chiusa la II°edizione del Vegan Chef Contest. Scoprite i vincitori

“Rosso incanto”, della 5* I pasticceria dell’Istituto “Cesare Musatti” di Dolo (Venezia), ha vinto la seconda edizione del Vegan Chef Contest 2016-2017, il concorso di ricette 100% vegetali indetto dalla LAV con lo scopo di formare gli studenti di cucina ed enogastronomia degli Istituti Alberghieri italiani a una cultura del cibo vegetale nel rispetto degli animali, dell’ambiente e della salute.

La classe riceverà in premio una lezione teorico-pratica di cucina vegan con lo chef Martino Beria (www.veganogourmand.it), membro della giuria che ha selezionato le proposte sulla base di criteri di originalità, appartenenza al territorio, abbinamenti, qualità nutrizionale, impiattamento. Presente all’incontro anche l’Area A scuola con la LAV, che ha ideato il concorso con l’Area Scelta vegan.

“L’incremento di qualità delle ricette, dalla prima a questa seconda edizione del Vegan Chef Contest, mostra un’attenzione e un impegno crescenti verso questo settore, sia da parte degli insegnanti che degli studenti. – dichiara la LAV – La scelta vegan si sta facendo sempre più importante in Italia, basti pensare che l’ultimo rapporto Eurispes mostra una crescita dei vegani anche rispetto ai vegetariani. I vegani sono infatti triplicati nel 2016 e l’Istat ha incluso i prodotti vegan nel proprio paniere statistico”

Le ricette vincitrici e le foto sono disponibili sul sito www.piccoleimpronte.lav.it, che LAV dedica all’educazione e agli insegnanti con il fine di diffondere strumenti e informazioni per una scuola che insegni il rispetto degli animali.