Ancora in piazza per #LAVeraLiberta' dei delfini

Anche oggi e domani in piazza per cambiare il futuro dei delfini!

In centinaia di piazze in tutta Italia i nostri volontari stanno raccontando qual è la verità che è venuta a galla sulla cattività dei cetacei e perché la battaglia per #LAVeralibertà è così importante.

Moltissime le adesioni a questa campagna che per la prima volta affronta il tema della prigionia in strutture come acquari, delfinari e parchi-divertimento con una petizione, fatta insieme a Marevivo, in cui chiediamo non solo la chiusura di questi zoo e circhi d'acqua e il divieto di importazione di cetacei a fini di sfruttamento commerciale, ma la realizzazione di un rifugio per gli animali liberati.

Grande interesse anche dal mondo della politica: dopo l'adesione degli eurodeputati Guido Milana,  Andrea Zanoni e Niccolò Rinaldi lo scorso fine settimana, Ai nostri tavoli di Milano sono venuti a dare il loro sostegno alla campagna, firmando la petizione, i deputati Michela Vittoria Brambilla e Alessio Tacconi, primi firmatari di due proposte di legge per l’abolizione dei delfinari.  A Roma la firma dell'eurodeputata Cristiana Muscardini mentre ad Aosta ha firmato la senatrice Loredana De Petris, Capogruppo di Sel.

Tantissimi i cittadini che in queste ore ci stanno dando il loro supporto, scegliendo di incontrarci di persona ai tavoli delle tante piazze d'Italia o online!

Scopri dove siamo!

Firma per liberare i delfini!