40 Anni LAV, 2 domande a... Rossano Tozzi

Rossano Tozzi, Brigadiere Capo (sottufficiale addetto al N.I.R.D.A.) oggi del Comando Unità per la Tutela Forestale Ambientale e Agroalimentare Carabinieri, sarà ospite del Meeting “40 anni dalla parte degli animali” nella sezione “Animali, Leggi e Tribunali. In ricordo di Maurizio Santoloci” a cura degli Uffici Legale e Rapporti Istituzionali, che si svolgerà sabato 10 giugno 2017 alle ore 16, presso il Palazzo Santa Chiara, in Piazza di Santa Chiara 14 a Roma (dietro il Pantheon).

Gli abbiamo chiesto di descrivere il suo rapporto con LAV

Vuoi ricordarci il tuo primo contatto con l’Associazione?

L'incontro con la LAV risale al 2005, quando l'allora Ufficio Reati in Danno agli Animali del Corpo forestale dello Stato, nato a seguito della riforma del C.P. sancita dalla L. 189/2004 con l'introduzione dell'art. 544 e 727, muoveva i primi passi nell'investigazione sui reati contro gli animali.

Quale battaglia condotta insieme ricordi con più emozione?

Molte sono le attività svolte da allora, ciascuno nel proprio Ruolo istituzionale e statutario. Di casi da raccontare ce ne sarebbero sicuramente molti, ma tra tutti un paio sono emblematici: il  Circo Victor e l'allevamento di Green Hill. Due casi unici e particolari, che hanno arricchito il mio bagaglio professionale e anche rafforzato in me una consapevolezza:  la Giustizia e la punizione del reo sono possibili e sono frutto di abnegazione e preparazione, ma, soprattutto, sono il prodotto della collaborazione stretta tra gli operatori di P.G., Magistratura e  Associazioni.

Hai un augurio particolare da fare alla LAV?

Alla LAV  auguro di continuare il proprio percorso di vita Associativa e di lavorare serenamente e seriamente, come fa da sempre, nella tutela degli Animali, di tutti gli animali. Un pensiero va alla dott.ssa Maria Rosaria Esposito e al Giudice Maurizio Santoloci: mi piace pensare ai pilastri che sono stati, che non ci hanno lasciato e oggi ci seguono dall'alto guardando gli arcobaleni da sopra. Li immagino sorridenti e soddisfatti di noi che operiamo ancora insieme. 

40 ANNI LAV