Portiamo 100 mila pasti donati da Fond. Capellino a 3.447 animali in difficolta'

Entra nel vivo la fase finale della campagna #Adoptme:

grazie a questa iniziativa, stiamo portando oltre 100 mila pasti Almo Nature, ben 20 tonnellate di cibo, a 3.447 tra cani e gatti ospitati in canili e gattili, o accolti da famiglie in stato di difficoltà.

 

Con #Adoptme, infatti, per ogni adozione registrata tra ottobre e dicembre 2020, ciascun adottante ha ricevuto un mese gratuito di alimenti Almo Nature per il suo nuovo compagno a quattro zampe, ma non è tutto: la stessa quantità di cibo è stata destinata a un cane o un gatto ancora in attesa di famiglia o bisognoso di aiuto.  

Un circolo virtuoso, che ha visto ben 3.447 adozioni in Italia, e un ugual numero di forniture gratuite di cibo per un mese destinate ad animali in difficoltà, messe a disposizione da Fondazione Capellino, in collaborazione con LAV, che ha individuato i beneficiari, e in queste settimane sta distribuendo le scorte alle strutture e agli animali bisognosi selezionati. 

Grazie alla rete di volontari LAV sul territorio, la distribuzione di aiuti provenienti dalla campagna #AdoptMe sta toccando 20 città, portando oltre 100 mila pasti – corrispondenti a oltre 20 tonnellate di cibo - a 2.065 cani e 1.412 gatti ancora in attesa di famiglia, o che sono stati accolti da persone che, anche a causa della crisi economica generata dalla pandemia, incontrano sempre maggiori difficoltà nell’accudirli.  

#NONLASCIAMOSOLONESSUNO