'Il randagismo si supera': LAV a Bari ai Campionati Atletica leggera ragazzi

Con lo slogan “Il randagismo si supera” la LAV sarà ai Campionati Regionali di Società di Atletica Leggera delle categorie ragazzi e ragazze che si terranno il 18 e 19 giugno al campo scuola Bellavista di Bari. L’iniziativa, organizzata dall’Area “A Scuola con LAV “ e dall’Area “Animali Familiari” della LAV, in collaborazione con Fidal Puglia e con la sede LAV di Bari, mira a sensibilizzare i giovani atleti sulla tematica dell’adozione in canile, della sterilizzazione e del microchip.

In Italia ci sono circa 80mila gatti e 50mila cani randagi che rischiano di morire in incidenti, di stenti o per maltrattamenti. Nei canili italiani si contano circa 130mila animali. La Puglia è una delle regioni ad alto tasso di randagismo e i suoi canili ospitano circa 20mila animali, a fronte di circa 7500 nuovi ingressi ogni anno e meno di 5500 adozioni, secondo i dati ufficiali forniti per il 2015 dalla Regione stessa alla LAV.

Con la presenza sul campo gara di Bari, la LAV spiegherà l’importanza di sterilizzare cani e gatti per prevenire le nascite ed eventuali malattie, l’obbligo di legge del microchip e della registrazione in anagrafe, l’utilità di preferire l’adozione in canile rispetto all’acquisto di un animale.

Le tre parole chiave: sterilizzazione, microchip e adozione sono la formula per ridurre fortemente il randagismo sia dei cani che dei gatti garantendo una vita più lunga e più serena agli animali e prevenendo ingenti spese pubbliche e problemi. La sensibilizzazione dei giovani è fondamentale per un futuro in cui, anche in Puglia, queste pratiche diventino all’ordine del giorno e siano alla base del nostro rapporto con cani e gatti.

La LAV avrà un suo gazebo al campo scuola Bellavista e consegnerà suoi gadget agli atleti premiati nella manifestazione e un attestato di partecipazione alle prime tre società della classifica generale.