Blitz dei NAS: scoperta diffusa illegalità negli allevamenti di mucche "da latte".

Il nostro plauso va all’azione che ha portato al sequestro probatorio di 4 mila mucche in 16 allevamenti, in seguito alle perquisizioni svolte dai militari dell’Arma negli allevamenti di Cremona, Mantova, Bergamo, Verona, Brescia, Parma, Piacenza, Rovigo e Ragusa.

80 mila litri di latte sottoposti a vincolo sanitario e 27 persone denunciate, tra le quali un veterinario che è stato trovato in possesso di enormi quantità di farmaci privi di registrazione e autorizzazione, alcuni dei quali provenienti dal mercato extra UE.

"Esprimiamo la nostra più viva soddisfazione per la brillante operazione di NAS dei Carabinieri e Procura di Brescia, che ha portato alla luce il diffuso sistema di illegalità negli allevamenti intensivi di mucche ‘da latte’"

LEGGI IL COMUNICATO INTEGRALE