Bufera colpisce il Rifugio Vallevegan: salvi gli animali, seri danni alle strutture

Il rifugio per animali della Fondazione Vallevegan in provincia di Roma, primo esempio di rifugio antispecista in Italia, ha subìto enormi danni a causa di una bufera di pioggia e vento.

Per fortuna, tutti gli animali erano stati messi al sicuro e ora stanno bene, compresi Sorriso e Luna, due cani molto anziani che avevamo da poco trasferito nel rifugio per garantire loro una vecchiaia serena, in un ambiente adatto alle loro esigenze. La tromba d’aria, però,  ha abbattuto numerosi alberi, distrutto i recinti di cani e galline, scoperchiato il ricovero dei maiali e il tetto del casale che ospita alcuni cani anziani. I lavori di ripristino sono iniziati subito, anche grazie al sostegno della comunità locale, di cui la Fondazione è parte integrante, ma le spese sono tante.

Noi abbiamo contribuito con una donazione di 1.000 euro per l’acquisto di attrezzi indispensabili per i lavori, e per la messa in sicurezza delle zone adibite ad ospitare gli animali.

Dal Rifugio fanno sapere di aver bisogno soprattutto di forza lavoro, ma è possibile contribuire in vari modi. Per aiutarli, visita la pagina Facebook di Vallevegan, e scegli come partecipare:

SCOPRI