#CAMBIACIRCO, Consiglio comunale di Torino chiede stop a uso animali. Ora il Decreto Legislativo

Grazie all'azione della sede LAV di Torino, il Consiglio comunale del capoluogo piemontese ha approvato, ieri pomeriggio, un ordine del giorno (prima firmataria Chiara Giacosa) con il quale si impegna la Giunta a sollecitare Governo e Parlamento ad esaminare al più presto il Decreto Legislativo delegato dalla Legge 175-2017 che preveda, entro tre anni, il superamento dell’utilizzo degli animali nei circhi e negli spettacoli viaggianti.

Entro il prossimo 27 dicembre, infatti, il Governo deve dire come e da quando non utilizzare più gli animali nei circhi e negli altri spettacoli viaggianti.
“Il gran finale è vostro”: questo l’appello che rivolgiamo al Governo perché si affrettino a dare attuazione alla riforma #CAMBIACIRCO.

Stop all’uso animali entro tre anni, per salvare tutti gli animali, circa 2000, trasferendoli in strutture adatte, senza ulteriori acquisizioni dai circhi, e rilancio del settore, con i circa 100 circhi italiani attualmente in esercizio e l’eccellenza degli artisti umani.

Entra in azione ora!