LAV in 20 città per il #CLIMATESTRIKE: il clima lo cambi tu, Cambiamenu!

Il cambiamento climatico è un’emergenza globale che deve essere affrontata presto e con decisione, prima di raggiungere il punto di non ritorno.

Per rispondere all’imperativo, riconosciuto ormai non solo dagli scienziati ma anche da gran parte della politica e delle istituzioni internazionali, oggi abbiamo partecipato in 20 città allo Sciopero Globale per il Clima.

Anche Greta Thunberg, la giovane attivista che ha avviato questa mobilitazione, è vegana. Seguire il suo esempio, per salvare il clima, vuol dire anche intervenire sulla nostra alimentazione quotidiana e salvare moltissime vite animali. Per questo, non abbiamo esitato a sposare questa importante battaglia, per il Pianeta e tutti i suoi abitanti, umani e non.

Con lo slogan “Il clima lo cambi tu, cambia menù”, abbiamo distribuito omaggi 100% vegetali - gentilmente offerti dagli amici di Probios - raccontando agli altri manifestanti la necessità assoluta di ripensare sin da oggi il nostro comportamento a tavola.

I dati parlano forte e chiaro ed è inutile indugiare, come ripetiamo da 10 anni con la campagna Cambiamenu. Ci rivolgiamo soprattutto, ma non solo, alle nuove generazioni e a chi sostiene di tenere all’ambiente e al futuro del Pianeta ma non cambia abitudini a tavola. Per il clima bisogna cominciare dalle nostre abitudini e optare per l’unica alimentazione davvero sostenibile per il Pianeta, quella priva di ingredienti animali.

Cambiare menu e orientarsi con decisione verso un'alimentazione vegetale ormai è semplice, la varietà di cibi è infinita e ricca e rappresentala soluzione più potente il futuro Pianeta: perché “il clima lo cambi tu”.

COMUNICATO