Congresso LAV: gli impegni per il prossimo anno in difesa degli animali

Si è svolto sabato e domenica scorsi il Congresso nazionale della LAV, terminato con il rinnovo del Consiglio direttivo dell’Associazione: confermati Roberto Bennati, Giacomo Bottinelli, Gianluca Felicetti e Massimo Vitturi, neo eletto Simone Pavesi.

Confermato il Collegio di Garanzia, composto da Roberto Callegaro, Laura Gabrieli e Sandro Guolo.

Durante i due giorni di lavori, l’assemblea ha approvato all'unanimità il Bilancio consuntivo 2013, e la destinazione alle attività istituzionali dell'avanzo di esercizio dell’anno 2013 per le finalità statutarie dell'associazione e la Mozione Generale che, in particolare, ci impegna a “compiere ogni sforzo per incentivare le attività finalizzate all’ottenimento e all’applicazione delle leggi, lo sviluppo dell’informazione e dell’educazione al rispetto dei diritti degli animali”.

Approvato anche il Documento di Programmazione delle Attività 2015: le linee guida delle nostre attività le relative risorse economiche ad esse destinate.

Anche nel 2015 saremo impegnati principalmente nella campagna #LAVeraLibertà, contro tutti i tipi di cattività, senza trascurare però tutte le altre campagne in difesa degli animali, per cui abbiamo bisogno di sempre più persone pronte ad unirsi a noi e sostenere il nostro impegno.

Premiata con la tessera di Socio Onorario, Susanna Penco: alla ricercatrice, al nostro fianco nella battaglia per una ricerca scientifica ed etica è stato consegnato il riconoscimento deciso dal Consiglio Direttivo nazionale e acclamato dal Congresso.

Consegnati riconoscimenti anche a Viviana Ribezzo delle Edizioni Cosmopolis, a Marco Aloisi, medico veterinario responsabile del Centro di Recupero Animali Selvatici e Esotici di Semproniano (Grosseto), e al Saponificio Gianasso, per aver contribuito, ognuno nel proprio ambito, a favorire la diffusione di una diversa concezione degli animali come esseri senzienti.

Momento particolarmente emozionante è stata la premiazione dei vincitori del concorso “Video LAV – Viva la vita!”, che ha coinvolto moltissime classi in tutta Italia :

Cane anziano? No problem” (vincitore scuole medie), Cristina Shahid, Milano
La giusta strada” (vincitore scuole superiori), Gabriele Gatti, San Martino in Rio (RE)
Clinamen” (vincitore scuole di cinema), Eleonora Bentivoglio, Torino
Tirocinio all’omicidio” (menzione scuole superiori), Marco D'Arsiè, Vittorio Veneto (TV)
Feel the vegan spirit” (menzione scuole superiori), Federico Albini,  Milano
Rompi il silenzio” (menzione scuole superiori), Alessandro Delli Carri, Foggia
La caccia non è uno sport” (menzione scuole superiori), Giada Fossati, Lissone (MB)

Guarda il video degli spot realizzati dai ragazzi

Barbara Paladini