Il Consiglio comunale di Mantova vota mozione a sostegno sgravi fiscali per cure cani e gatti

Il Consiglio comunale di Mantova ha approvato, quasi all’unanimità, una mozione, presentata da Sabrina Bottardi (PD), che chiede al Governo la riduzione dei costi e maggiori sgravi fiscali per le cure veterinarie di cani e gatti, per sostenere la nostra campagna #IPIÙTASSATI, lanciata lo scorso marzo. La mozione approvata impegna il Consiglio comunale di Mantova a comunicare al Parlamento tale sostegno.

Abbassare i costi delle spese veterinarie non va solamente a tutela degli animali, ma anche, soprattutto, a beneficio di tutte quelle persone – pensionati, famiglie toccate dalla crisi o comunque non abbienti - che, vivendo con un cane o un gatto, si trovano in difficoltà quando devono curare il loro piccolo compagno - commenta la nostra sede di Mantova nella lettera inviata alla consigliera Sabrina Bottardi, e ai consiglieri di maggioranza e opposizione che hanno votato a favore, e aggiunge - E’ evidente che il meticcio adottato al canile o al gattile o trovato per strada non possono essere considerati un lusso. Vorremmo ricordare, in particolare, l’importanza che ha la compagnia di un animale domestico nella vita di tante persone anziane e sole (quasi una funzione sociale!): il pretesto per una passeggiata, l’impegno di accudirlo o “Avere qualcuno che ti aspetta a casa” (come spesso abbiamo sentito dire).  Non ci sembra un lusso…”.