Home | Notizie | Parlamento a Governo: animali non siano competenza Giudice di Pace!

Parlamento a Governo: animali non siano competenza Giudice di Pace!

Leggi l'articolo

Ultimo aggiornamento

giovedì 22 giugno 2017 22:00

Condividi

Primo importante riscontro alle nostre proteste contro il possibile passaggio delle competenze di giudizio delle contravvenzioni previste dal Codice penale contro abbandono di animali e uccisione di specie protette, dai Tribunali ordinari ai Giudici di Pace.

Le Commissioni Giustizia del Parlamento hanno infatti compiuto una inversione contraria all'emendamento firmato dai senatori leghisti Erika Stefani e Gian Marco Centinaio, con l'approvazione di una condizione al Governo per il parere positivo allo Schema di Disegno di Legge di riforma della magistratura onoraria e atti collegati, redatta dai relatori Giuseppe Guerini (Pd) alla Camera e Giuseppe Cucca (Pd) al Senato.

"Ora il Ministro della Giustizia Orlando rispetti il voto parlamentare e cancelli dal testo finale della Legge la depenalizzazione occulta delle contravvenzioni contro gli animali - ha detto Gianluca Felicetti, presidente LAV - un atto che sarebbe stato in contrasto con le evoluzioni normative europee e giurisprudenziali oltre che morali della società".