Circo, tragedia annunciata: domatore sbranato da tigri. #CAMBIACIRCO!

L’ennesimo incidente, o meglio una tragedia annunciata, nel mondo del circo: questa volta la vittima è un umano, un domatore sbranato da quattro tigri di un circo attendato in provincia di Bari.

Esprimiamo rammarico per la morte del domatore Ettore Weber.

Questo triste evento che per fortuna non ha coinvolto spettatori, dimostra che sempre più, i circhi con animali rappresentano un luogo, non solo di reclusione, addestramento forzato e sofferenza per gli animali, ma anche un luogo di morte.

Chiediamo con urgenza a tutte le forze politiche l’approvazione della Legge delega e del relativo Decreto Legislativo annunciato dal Ministro Bonisoli per la completa dismissione, in tempi brevi, degli animali dai circhi.

Questo cambiamento epocale nel nostro Paese rappresenterà non solo la fine di un sistema ridicolizzante e disumano di intrattenimento, ma sarà un primo passo verso una riconversione e un rilancio di uno spettacolo divertente, tradizionale e affascinante, totalmente umano. Chiediamo inoltre che le 4 tigri convolte in questo incidente, del tutto prevedibile se si considera che stiamo parlando di animali esotici, classificati dalla Legge come pericolosi, sottoposti a condizionamenti incompatibili con le loro caratteristiche etologiche, vengano salvate e subito portate via da questo circo e vengano ricollocate in un luogo idoneo alle loro esigenze naturali.

Foto credits: www.repubblica.it