Educazione e Animali: nostro socio alla conferenza ISCHE40 di Berlino

A fine agosto si è tenuta a Berlino la 40° edizione dell’ISCHE, Conferenza Internazionale Permanente per la Storia dell’Educazione, dal titolo “Educazione e natura”. Tra le molteplici declinazioni del tema ha trovato spazio anche quello delle relazioni tra pratiche e discorsi educativi da un lato, e animali dall’altro.

Sono stati affrontati temi quali l’uso simbolico degli animali nella letteratura infantile; l’utilizzo degli animali in contesti scolastici; la dialettica umanità/animalità nel discorso e nel processo educativo; la letteratura zoologica destinata all’infanzia; lo specismo nei libri di testo; la storia degli zoo, dei serragli, dei musei di storia naturale e delle collezioni di animali tassidermizzati come strumenti educativi; il rapporto tra etologia ed educazione.

In particolare, le relazioni di Pablo Toro Blanco (Universitad Alberto Hurtado), Let’s make animals our trou friends. The Nature/Culture Divide in the Emotional Education of Chiltren Attituted towards Animals. Chile, c. 1900-1930, e quella del socio LAV Tommaso Petrucciani (Università di Macerata), Civilizing by means of compassion. The educational project of animal protection and its contribution to the italian nation building in the XIXth century, si sono soffermate sull’impegno educativo del movimento per la protezione degli animali.

Se il tema è oggetto di studio ormai consolidato nel mondo anglosassone, solo di recente in Italia la storiografia ha cominciato a prestare attenzione alla storia dei movimenti per la protezione e liberazione animale, come mostra anche la pubblicazione quest’anno della monografia di Giulia Guazzaloca, Primo: non maltrattare. Storia della protezione degli animali in Italia (Laterza).

Salutiamo e seguiamo con interesse questa novità, consapevoli che la conoscenza storica della questione animale e del movimento animalista costituisce uno strumento indispensabile per condurre la nostra attività nel presente.


SITO ISCHE40
PROGRAMMA 

LOCANDINA