Home | ... | | LAV in soccorso degli animali vittime delle inondazioni di Emilia-Romagna e Marche

LAV in soccorso degli animali vittime delle inondazioni di Emilia-Romagna e Marche

L'Unità di Emergenza LAV è sul campo con tre squadre. Stiamo operando nel salvataggio di animali e nella distribuzione di cibo per animali in famiglie con difficoltà.

Leggi l'articolo

Ultimo aggiornamento

lunedì 22 maggio 2023 16:52

Sostieni la nostra Unità di Emergenza

Dona Ora

Condividi

Organizziamo un canile temporaneo per la comunità di Casola Valsenio (RA)

Il comune di Casola Valsenio, 2500 abitanti, in provincia di Ravenna è stato colpito da allagamenti ma soprattutto da diversi eventi franosi. Certe zone del territorio comunale sono isolate, le strade distrutte o rese impraticabili.

In totale 92 chilometri di strade comunali sono chiuse a causa delle frane. Varie abitazioni sono crollate e sono in corso le fasi di evacuazione e di messa in sicurezza.

Molti cittadini vivono con animali in famiglia e la loro preoccupazione è, in un momento così difficile e nuovo, quella di essere separati dagli amici a quattrozampe.

Il Sindaco, in risposta a questa motivata esigenza della popolazione, ha deciso di far costruire un canile temporaneo nel parco Pertini, uno spazio situato a 5 minuti a piedi dalla palestra che ospita le persone sfollate.

Le istituzioni locali, impreparate alla gestione delle operazioni di allestimento di un canile, si sono rivolte alla Regione Emilia-Romagna che ha fornito loro il nostro contatto, vista la competenza e l'esperienza dell'Associazione in vicende simili.

Con la squadra dell'Unità di Emergenza LAV ci siamo recati a Casola, abbiamo cominciato a monitorare l'area dove sarebbe sorto il rifugio temporaneo e dato supporto nella costruzione.

La nostra prima preoccupazione è stata quella di mettere in piedi una struttura ben organizzata ed efficiente. Si prevede infatti che vi verrà accolto un numero cospicuo di cani. Circa 50.

A oggi sono nove ma è in corso un censimento per capire quanti altri animali potrebbero giungere. E vogliamo che sia tutto funzionale e pronto a garantire tranquillità alle persone e agli animali.

Man mano che arriveranno le strutture, fornite dal Comune, la Protezione Civile e i Vigili del Fuoco evacueranno i gruppi familiari, animali compresi. Insieme!

Faremo in modo di implementare una corretta gestione degli animali, orientata anche al lungo periodo. Le case evacuate  non saranno più abitabili e le famiglie con i loro cani forse non ci torneranno più!

Il canile che stiamo organizzando sarà in funzione finché ce ne sarà bisogno e per questo è fondamentale formare tutti sulla migliore gestione degli animali e della struttura.   

Per il bene di tutti, in un momento così tragico, noi di LAV non lasciamo indietro nessuno!

Nella Gallery la preparazione della struttura e i primi ospiti accolti.

La costruzione del canile

Ecco le varie fasi.

Sostieni la nostra Unità di Emergenza

Un gesto semplice, ma straordinario, per arrivare insieme ovunque ci siano animali in difficoltà.

Dona Ora