#Fridaysforfuture: go vegan! Live painting di Moby Dick per LAV

Abbiamo confermato il nostro sostegno alla mobilitazione globale #FridaysForFuture partecipando al secondo sciopero per il clima. Con noi lo street artist Moby Dick che ha realizzato un live-painting per il clima e gli animali, nel corso della manifestazione. 

IL CLIMA LO CAMBI TU: #GOVEGAN!

Questo il messaggio interpretato dallo street artist Moby Dick attraverso la sua opera, realizzata dal vivo oggi a Roma: animali in via di estinzione e animali allevati per la produzione alimentare, per rappresentare l’impatto che la zootecnia ha sul clima, e le conseguenze che i cambiamenti climatici hanno sulle specie che popolano la Terra.

Il cambiamento climatico è un'emergenza che deve spingere tutti a una rivoluzione negli stili alimentari. Come affermiamo da anni con la campagna Cambiamenu, un’alimentazione a base vegetale è più sostenibile per l'ambiente, e adottata su larga scala consentirebbe di risparmiare enormi risorse idriche, energetiche, di liberare aree oggi utilizzate per produrre mangimi destinati agli animali. Ancor più, salverebbe milioni di vite di esseri che consideriamo fratelli.

Non c'è più tempo: entro il 2050 la domanda di carne crescerà del 50-60%, e il fattore alimentare potrebbe divenire il driver principale dei cambiamenti climatici, con conseguenze devastanti, oltre che per il numero di animali sfruttati e uccisi, anche per la vita dell'uomo sul Pianeta.

LAV ringrazia Moby Dick per il suo prezioso contributo #DALLAPARTEDEGLIANIMALI.

Il tempo per agire contro la catastrofe climatica non è infinito, lo diciamo da tempo e lo ribadiamo chiedendo queste azioni concrete:

  1. stop ai sussidi pubblici alla zootecnia
  2. misure di forte vantaggio fiscale per le proteine vegetali rispetto a quelle animali
  3. policy per gli appalti della ristorazione in favore di alimenti di origine vegetale
  4. includere le emissioni del settore zootecnico nei target di riduzione di emissioni di gas serra.

MOBY DICK - BIO

COMUNICATO STAMPA