Home | Notizie | Basta animali nei circhi! Il Ministro Sangiuliano chiamato a impegnarsi per l'attuazione della legge

Basta animali nei circhi! Il Ministro Sangiuliano chiamato a impegnarsi per l'attuazione della legge

Siamo soddisfatti di questo primo importante passo istituzionale che concorrerà a far vedere la luce entro il 18 maggio prossimo a un provvedimento già attuato in oltre 50 Paesi del mondo.

Leggi l'articolo

Ultimo aggiornamento

giovedì 12 gennaio 2023 17:38

Condividi

Legge attuativa per lo stop all’uso degli animali nei circhi. L’impegno al Ministro Sangiuliano posto nella sua audizione nelle Commissioni Cultura di Camera e Senato

L’urgenza dell’attuazione della Legge-delega 106 del 2022 sullo spettacolo dal vivo con il Decreto che deve fissare le tappe “per il superamento dell’uso degli animali nei circhi e negli spettacoli viaggianti” è stata posta oggi al Ministro della Cultura Gennaro Sangiuliano nel corso della sua audizione di inizio mandato presso le Commissioni Cultura di Camera e Senato.

L’istanza è stata posta dal senatore Luca Pirondini del Movimento 5 Stelle e dall’onorevole Rita Dalla Chiesa di Forza Italia e rafforzata dall’assenso del senatore Paolo Marchesi di Fratelli d’Italia all’uscita anche di tutti gli altri Decreti attuativi previsti su altre attività di spettacolo.

Siamo soddisfatti di questo primo importante passo istituzionale che concorrerà a far vedere la luce entro il 18 maggio prossimo a un provvedimento già attuato in oltre 50 Paesi del mondo questo vorrà dire dare un futuro ai duemila animali ancora usati in queste strutture e rilanciare uno spettacolo circense davvero umano che, sostenuto nella fase di transizione, potrà così recuperare fiducia e simpatia dalla totalità dell’opinione pubblica, persa negli anni proprio a causa dell’addestramento e dell’esibizione degli animali. LAV