La vita dopo il laboratorio, nel Centro di recupero in Maremma

Per anni non hanno mai visto la luce naturale del sole, né avuto il piacere di camminare sull’erba o di assaporare frutta fresca: per Charlie, Bob e Lucio – i tre macachi “da laboratorio” dismessi dall’Università di Verona e affidati alle nostre cure nel Centro di recupero in Maremma – da poco più di due mesi è iniziata una nuova vita. Per loro si sono finalmente aperte le gabbie dello stabulario dove hanno vissuto per lunghi anni e, giorno per giorno, ora stanno assaporando il gusto di stare all’aria aperta, di arrampicarsi e di gustare il cibo di cui sono ghiotti e lo sguardo nella foto racconta il gusto ritrovato per una vita a contatto con la natura. Nel Centro di recupero sono assistiti da personale LAV specializzato che da anni si prende cura di altre grandi colonie di macachi salvati dai laboratori.

Con la loro storia si apre il numero estivo della nostra rivista Impronte, arrivata in questi giorni ai nostri iscritti. Una vicenda complessa che testimonia il nostro impegno concreto per i diritti degli animali come già fu, ad esempio, per beagle di Green Hill.

Per questa ragione desideriamo condividere la loro storia a lieto fine con tutti i nostri lettori

 leggi L’ARTICOLO. 

Con il tuo sostegno potremo salvare tanti altri animali

Diventa socio