Maialino Ettore, Tribunale di Trento condanna un Vigile del Fuoco

Il Tribunale di Trento oggi ha condannato ad 1 anno e 6 mesi di reclusione e alla interdizione dai pubblici uffici uno dei tre Vigili del Fuoco volontari di Gardolo (Tn), rinviati a giudizio dalla Procura della Repubblica del Tribunale di Trento, su nostra denuncia, per animalicidio e di peculato. L’uomo infatti è stato condannato per essersi appropriato di un maialino thailandese di proprietà e averlo lasciato morire per poi macellarlo.

“Una sentenza attesa, per un episodio davvero raccapricciante, sebbene nulla potrà riparare alle sofferenze subite da questo maialino fino all’uccisione. Un fatto reso ancor più grave dal ruolo di pubblico ufficiale del Vigile del Fuoco condannato, e da una malsana insensibilità che non avrebbe portato il condannato a desistere dal compiere questa sfacciata violenza. Ma non è possibile trascurare le inquietanti dichiarazioni emerse dalle intercettazioni telefoniche intercorse tra il personale dei Vigili del Fuoco e dei Carabinieri: per questo sollecitiamo un’indagine interna da parte del Ministero degli Interni, al fine di accertare eventuali negligenze o complicità da parte di chi avrebbe dovuto controllare.”

Comunicato stampa