Zoomarine battuta 2 a 0, Consiglio di Stato conferma sentenza TAR Lazio: niente nuoto con delfini

La salvaguardia della salute dei delfini ha prevalso ancora una volta sugli interessi economici: a Zoomarine, unico delfinario che si era avvalso di questa possibilità data dal Decreto Galletti, l’entrata in vasca con i delfini continuerà a essere vietata al pubblico!

La sezione IV del Consiglio di Stato, con l’ordinanza n.3821 del 2019, ha respinto nuovamente la richiesta presentata da Zoomarine di sospendere in via cautelare gli effetti della sentenza del Tar Lazio, che abbiamo ottenuto lo scorso maggio, che ripristinava il divieto di nuoto con delfini.

L’ordinanza del Consiglio di Stato, rivoluzionaria per la tutela degli animali, in particolare dei delfini nei delfinari italiani, stabilisce testualmente che ”nel bilanciamento d’interessi, in relazione al principio di precauzione, deve attribuirsi prevalenza al benessere, salute e sicurezza degli animali e degli stessi destinatari dell’attività in vasca a contatto con gli esemplari di tursops truncatus, rispetto ai pregiudizi di natura economica allegati dall’appellante”.

(foto dal web)