Home | Notizie | Pasqua: "Lascialo vivere" flash mob LAV per salvare agnelli e capretti

Pasqua: "Lascialo vivere" flash mob LAV per salvare agnelli e capretti

Leggi l'articolo

Ultimo aggiornamento

giovedì 26 marzo 2015 23:00

Topic

Condividi

La Pasqua è un momento di particolare crudeltà nei confronti degli animali.

Sono infatti centinaia di migliaia gli agnelli e capretti uccisi ogni anno per celebrare quella che dovrebbe essere la festa della vita.

E se invece di ucciderli li lasciassimo vivere?

“Lascialo vivere” è l’appello che i volontari LAV in tutta Italia rivolgeranno ai cittadini, con flash mob organizzati per sabato 28 e domenica 29 marzo. Il muso di uno degli agnelli salvati dall’Associazione sarà il simbolo di queste manifestazioni.

L’alternativa a questo sacrificio ripetuto ogni primavera esiste, è facile da adottare e molto più coerente con il festeggiamento della rinascita pasquale di quanto lo sia un piatto di carne di agnello o capretto: il menù pasquale della LAV senza ingredienti di origine animale.

Festeggia senza crudeltà!

Ecco le giornate e le sedi che parteciperanno all’iniziativa:

  • LAV Modena: sabato 28 ore 15.30, Piazza Grande 
  • LAV Reggio Emilia: sabato 28 ore 11.30, Piazza Prampolini davanti al municipio
  • LAV Bari: sabato 28 marzo dalle 20 alle 22 fiaccolata da Piazza Umberto a Piazza Ferrarese
  • LAV Arona: a Domodossola sabato 28 dalle 17 alle 18 Piazza Matteotti / A Verbania sabato 28 dalle 17 alle 18 Piazza e via San Vittore
  • LAV Arona: a Arona 29 marzo 2015 dalle 17:00 alle 18:00 da piazza del popolo a corso repubblica
  • LAV Castelfranco Veneto: domenica 29  ore 16, Piazza Giorgione
  • LAV Milano e Sedi lombarde: domenica 29 ore 10, Piazza Duomo - ore 15.30, Piazza Mercanti 
  • LAV Vicenza: domenica 29 ore 10, Piazza Castello