Soccorso animali, Protocollo d'intesa tra Protezione Civile e Associazioni

Dopo l’approvazione del “Codice della protezione civile”, il Decreto Legislativo n.1 del 2018, che include tra le finalità e le attività della Protezione civile l’azione di soccorso e l’assistenza agli animali colpiti da calamità naturali e alle famiglie con animali al seguito, oggi il Dipartimento della Protezione Civile ha  firmato un Protocollo d’Intesa con Animalisti Italiani, Enpa, LAV, Lega Nazionale per la Difesa del Cane, Lega italiana per la Difesa degli Animali e dell’Ambiente e Oipa Italia Onlus.

Finalmente viene riconosciuto, rafforzato e qualificato quanto già si fa in caso di terremoti, alluvioni, nevicate eccezionali, per superare lo spontaneismo, a volte inconcludente o peggio pericoloso, e rendere sistematico il contributo del volontariato specializzato all’attività di salvataggio, di recupero, di messa in sicurezza e di gestione degli animali familiari che le stesse popolazioni e le Amministrazioni locali sempre più richiedono dopo la legge che ha previsto ufficialmente il soccorso agli animali in caso di eventi calamitosi